Rapina Angel Di Maria

Rapina in villa per Angel Di Maria: in casa con lui anche Vlahovic

Subito dopo la partita di Champions, Angel Di Maria ha subito un tentativo di rapina in casa: la Polizia ha sventato il furto

Una serata di paura per il centrocampista argentino della Juventus, Angel Di Maria. Il campione si trovava nella sua casa insieme a Dusan Vlahovic, suo compagno di squadra, quando tre uomini a volto coperto hanno cercato di fare irruzione per una rapina. La Polizia del capoluogo piemontese ha sventato il furto ed ha arrestato uno di loro.

Rapina Angel Di Maria

Ultimamente, quella dei calciatori professionisti sembra essere sempre di più la categoria maggiormente colpita dai rapinatori. La lista dei giocatori in Italia che hanno subito furti e irruzioni in strada o nelle proprie abitazioni è lunghissima. Ma il problema riguarda anche quelli all’estero.

Qualche settimana fa, ad esempio, era toccato all’attaccante serbo dell’Ajax Dusan Tadic. Uscito da una cena con un amico, degli uomini a bordo di uno scooter lo avevano seguito fino a casa e avvicinato per sottrargli denaro e altri oggetti di valore. Il bomber, coraggiosamente, aveva risposto con coraggio, riuscendo a mettere in fuga i rapinatori.

Mercoledì sera, invece, è toccato a Angel Di Maria, il fortissimo esterno argentino attualmente in forza alla Juventus.

El Fideo questo il suo soprannome sul campo, si trovava nella sua casa in corso Quintino Sella ai piedi della collina di Torino, insieme al suo compagno di squadra Dusan Vlahovic.

I due avevano appena finito di giocare la partita di Champions League contro il Maccabi Haifa, mettendo a referto rispettivamente tre assist e un gol, e avevano deciso di godersi un po’ di relax insieme.

Rapina in casa di Angel Di Maria sventata dalla Polizia

Rapina Angel Di Maria

Gli allarmi della sontuosa villa, improvvisamente, hanno suonato. Tre uomini incappucciati hanno cercato di fare irruzione mente i due calciatori si trovavano all’interno dell’abitazione.

L’allarme ha fatto partire subito la chiamata di emergenza alla Polizia, che immediatamente si è diretta nella zona.

Rapina Angel Di Maria

L’intervento delle forze dell’ordine ha subito messo in fuga i malintenzionati, che mentre scappavano a bordo di un Alfa Romeo nera hanno avuto un incidente.

Gli agenti di Polizia, nell’inseguimento, sono riusciti a bloccare uno di loro, mentre gli altri due sono riusciti a fuggire via senza essere presi. Le indagini della Polizia Scientifica cercheranno nelle prossime ore e nei prossimi giorni di individuare gli altri due responsabili.