Morto Ray Liotta

Ray Liotta, star del cinema mondiale, è morto improvvisamente a 67 anni

Indimenticabile la sua parte di Henry in "Quei bravi ragazzi": il mondo del cinema internazionale saluta per sempre il grande Ray Liotta

Una notizia devastante e totalmente inaspettata ha travolto nella giornata di ieri, giovedì 26 maggio, il mondo intero del cinema. L’attore Ray Liotta, famoso per aver recitato in “Quei bravi ragazzi”, è morto all’esta di 67 anni. Si trovava nella Repubblica Dominicana per girare un film. Non sono ancora note le cause del decesso.

Morto Ray Liotta

Gli ultimi due giorni sono stati particolarmente duri per milioni di fan della musica e del cinema di tutto il mondo.

Ieri si sono diffuse le notizie della morte di due grandissimi artisti, protagonisti degli ultimi decenni della musica britannica ed internazionale. Questi erano Andy “Fletch” Fletcher ed Alan White, rispettivamente tastierista e manager dei Depeche Mode e batterista degli Yes.

Ma anche il cinema ha perso, all’improvviso, una delle star più famose degli ultimi decenni. Stiamo parlando di Ray Liotta, noto attore statunitense, protagonista di decine di pellicole di successo.

Liotta si trovava nella Repubblica Dominicana per lavorare al suo ultimo film e, stando a quanto riportato dal sito TMZ, che ha appunto diffuso la notizia della sua morte, si sarebbe spento nel sonno.

Sempre lo stesso sito ha fatto sapere che la morte non sarebbe sospetta, né collegata ad eventuali reati. Aveva 67 anni.

La carriera di Ray Liotta

Morto Ray Liotta

Adottato dalla famiglia italo americana Vidimarli – Liotta, frequenta gli studi fino a laurearsi all’Università di Miami. Studi che si paga da solo, lavorando in un cimitero. Con lui lavora anche l’attore Steven Bauer, con cui stringe amicizia e grazie al quale riuscirà ad entrare nel mondo della recitazione.

È stata proprio Melanie Griffith, moglie di Bauer, a farlo esordire, dopo tanti piccoli lavori, in un film cinematografico di grande successo: “Qualcosa di travolgente”. La sua interpretazione gli valse una nomination ai golden globe.

Morto Ray Liotta

L’occasione della vita arriva nel 1990, quando Martin Scorsese lo chiamò per la parte da protagonista nel suo film, diventato poi cult, “Quei Bravi Ragazzi“. Al suo fianco hanno recitato attori del calibro di Joe Pesci e Robert De Niro.

Ray Liotta lascia una figlia, Karsen, nata nel 1998 dal matrimonio con la produttrice Michelle Grace. Matrimonio poi terminato nel 2004. Successivamente l’attore si è legato all’attrice Catherine Hickland. Attualmente era fidanzato con Jacy Nittolo, che era con lui al momento della morte.