Rimandata a casa perché la sala parto è piena. Bambino morto dopo la nascita

Mamma viene rimandata a casa perché la sala parto era piena ed il suo bambino perde la vita poco dopo. Ecco cosa è accaduto a questa famiglia..

Home > Attualità > Rimandata a casa perché la sala parto è piena. Bambino morto dopo la nascita

Una vicenda terribile è accaduta nei giorni scorsi in Inghilterra, dove una giovane mamma si è recata ospedale per partorire, ma è stata rimandata a casa perché tutta la sala parto era piena. Due ostetriche che dovevano assisterla, hanno commesso qualche errore ed il bambino è venuto al mondo con dei danni celebrali, che alla fine hanno portato al suo decesso.

mamma-rimandata-a-casa-perché-la-sala-parto-era-piena

Un evento scioccante, che ha lasciato a bocca aperta il mondo intero e che soprattutto non doveva proprio accadere, poiché una persona in quello stato, non si rimanda mai a casa.

Secondo le informazioni che sono state rese note dai giornali locali, la giovane mamma si è recata presso il pronto soccorso del Queen Elizabeth The Queen Mother Hospital di Margate, nel Kent.

mamma-rimandata-a-casa-perché-la-sala-parto-era-piena 1

E’ arrivata lì in travaglio, ma quando i medici l’hanno visitata, le hanno dato due scelte. Visto che era tutto pieno, le hanno detto di scegliere se andare in un altro ospedale a sessanta chilometri o partorire in casa.

La donna ha scelto di mettere alla luce il suo piccolo, nella sua abitazione, con l’aiuto di due ostetriche. Durante il parto, però, non è andato tutto come avevano previsto.

Sono stati commessi alcuni errori ed infatti il bambino è venuto al mondo con dei danni celebrali molto gravi. Poche settimane dopo si è spento per sempre.

mamma-rimandata-a-casa-perché-la-sala-parto-era-piena 2

I suoi genitori, distrutti dal dolore, hanno deciso di sporgere denuncia. Il loro desiderio è che i responsabili dell’accaduto, paghino per ciò che hanno fatto al loro piccolo ed al dolore che gli hanno causato.

La donna, in un’intervista ha dichiarato: “Non mi avrebbero mai dovuto mandare via e comunque avrei dovuto avere un’assistenza sanitaria migliore e più competente.”

mamma-rimandata-a-casa-perche-la-sala-parto-era-piena-perde-per-sempre-il-suo-bambino

Un evento terribile, che ha sconvolto tutti. Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa tragica vicenda e su come si svolgerà il processo.

Potete leggere anche: Mamma partorisce mentre è in coma: 3 anni dopo il risveglio muore

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI