Ritrovata Claudia Caddeo, la 18enne scomparsa a Samugheo

Ritrovata Claudia, la 18enne scomparsa il 10 settembre.

Home > Attualità > Ritrovata Claudia Caddeo, la 18enne scomparsa a Samugheo

Il 10 settembre da Samugheo, in provincia di Oristano, è scomparsa una ragazza di diciotto anni, Claudia Caddeo. Quando i genitori si sono resi conto della sua scomparsa, hanno cercato di contattarla, ma la giovane aveva il cellulare spento e non aveva i documenti con se. Alla fine, la madre disperata, ha lanciato un appello, con la descrizione di sua figlia ed ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, che hanno dato subito il via alle ricerche.

Non c’erano motivi che avrebbero potuto spingere Claudia a fuggire di casa e la preoccupazione era molta. Poi, dopo giorni di paura, lei stessa ha contattato la famiglia, rassicurando i suoi genitori. Claudia ha detto loro di trovarsi a casa di alcuni amici e di stare bene. Tornerà presto a casa.

Non sono ancora chiari i motivi che l’abbiano spinta ad allontanarsi dalla sua casa, senza una spiegazione e senza dare un modo alle persone care, di contattarla.

“Figlia mia, torna a casa, facci avere tue notizie”, si era rivolta a lei sua mamma, nella totale disperazione.

Tutta la comunità è felice della bella notizia che Claudia stia bene. Per ora non si hanno ulteriori notizie sulla vicenda ne su quando abbia intenzione di tornare a casa.

La cosa più importante è che i suoi genitori abbiano potuto tirare un sospiro di sollievo.

Un caso simile è accaduto verso la fine dello scorso mese, nel Queens, dove una 16enne era fuggita via, di nascosto dai suoi genitori. Quest’ultimi avevano scoperto degli sms che la ragazzina si scambiava con un uomo più grande. Victoria Grabowski, questo il suo nome, aveva preso un volo diretto a Londra, utilizzando il suo passaporto polacco. E’ stata ritrovata a Nottingham, a circa 128 miglia a nord di Londra. Non è ancora noto come ci sia arrivata, ne quale sia il reale motivo della sua fuga, ma un uomo è stato arrestato dalle forze dell’ordine. Potete leggere tutta la notizia QUI.