Morto Roberto Delrio

Roberto Delrio non ce l’ha fatta, è morto dopo un pungo per strada: le parole della moglie

Un futile litigio per strada, finito in tragedia. Roberto Delrio si è spento in ospedale al'età di 62 anni: le strazianti parole della moglie

Non ce l’ha fatta Roberto Delrio, l’uomo di 62 anni ricoverato in ospedale dopo una lite in strada con un motociclista. La tragedia è accaduta lo scorso 9 giugno ad Alghero, in Sardegna.

Roberto era alla guida della sua macchina, lungo via XX Settembre, quando ha iniziato a litigare con un uomo alla guida di una moto, per una mancata precedenza. Secondo le notizie riportate, la vittima avrebbe inseguito il motociclista fino alla fine della strada. Qui, i due avrebbero iniziato ad insultarsi e litigare, finché Roberto Di Seri, questo il nome dell’altro uomo di 40 anni, non gli ha sferrato un violento pugno.

Morto Roberto Delrio

Delrio è caduto a terra ed ha battuto la testa. È stato trasportato con immediata urgenza in ospedale, dove i medici lo hanno ricoverato in rianimazione. Purtroppo si è spento per sempre il successivo giovedì.

Nel frattempo, le forze dell’ordine hanno rintracciato il motociclista, che ora dovrà rispondere delle sue azioni.

Morto Roberto Delrio

Le parole della moglie di Roberto Delrio

La moglie di Roberto Delrio è devastata ed arrabbiata, perché la tragedia si sarebbe potuta evitare. Si è rivolta alla moglie del motociclista, presente al momento della lite, insieme al figlio e ad un amichetto dello stesso. Ha raccontato che invece di fermare il marito, la donna avrebbe tirato i pantaloncini di Roberto e lo avrebbe insultato. Ecco le sue strazianti parole:

Morto Roberto Delrio

Mi chiedo perché quella donna non abbia allontanato suo marito anziché acchiappare per i pantaloncini il mio urlandogli: bastardo, bastardo! Se lo avesse fatto, tutto sarebbe finito così, con qualche insulto e qualche parolaccia. E invece mio marito non c’è più e il suo si trova in questa situazione.

Non avrebbe impedito al motociclista quel pugno fatale, facendo finire la vicenda con semplici insulti e un futile litigio. Quel pungo che è costato al marito un accusa per omicidio e al suo Roberto la vita.