Rod Stewart in ansia per il figlio Aiden

Rod Stewart in ansia per suo figlio 11enne: “Era diventato blu”

Il figlio 11enne di Rod Stewart è svenuto mentre giocava a calcio: attimi di puro terrore per la rock star di caratura planetaria

Attimi di puro terrore quelli vissuti da una delle leggende viventi più importanti di sempre nella storia della musica mondiale, Rod Stewart. Il cantautore britannico, in un’intervista, ha raccontato quanto accaduto a suo figlio 11enne Aiden. Mentre giocava una partita di calcio, il bambino ha avuto un malore ed è diventato blu, rendendo necessario l’intervento di un’ambulanza sul campo.

Rod Stewart in ansia per il figlio Aiden

Rod Stewart, nato a Londra nel 1945, può essere senza dubbio considerato come una delle rock star più importanti di sempre nella storia della musica. I suoi brani sono tra i più ascoltati e i suoi album tra i più venduti di sempre.

Oggi ha 77 anni. Nella sua vita si è sposato tre volte e dalle sue mogli ha avuto in tutto otto figli. L’ultimo di questi, il piccolo Aiden, nato dal rapporto con la modella e personaggio televisivo Penny Lancaster, ultimamente ha recato al cantautore una preoccupazione non indifferente.

Intervistato da FourFourTwo, la star ha raccontato che il piccolo, mentre giocava una partita di calcio, ha accusato un malore e si è accasciato a terra.

Pensavamo che mio figlio avesse avuto un infarto. Stava diventando blu ed era privo di sensi finché non si è calmato. È stato spaventoso, ma si è rivelato essere un attacco di panico.

Il livello di tensione durante quella partita, ha raccontato il cantante, era già alto. Questo perché solo pochi minuti prima, un’altra ambulanza era dovuta intervenire per soccorrere un compagno di squadra di Aiden che aveva ricevuto un brutto colpo in testa.

Rod Stewart e la morte dei suoi fratelli

Rod Stewart in ansia per il figlio Aiden

Non è un periodo particolarmente fortunato per Rod Stewart. Circa un mese fa, l’altro suo figlio Sean era finito in ospedale a seguito di un brutto scontro stradale.

Nel giro di due mesi, poi, la rock star ha dovuto dire addio a due dei suoi fratelli, Dan e Bob, scomparsi a due mesi di distanza l’uomo dall’altro.

Rod Stewart in ansia per il figlio Aiden

A loro è dedicato l’ultimo post che il cantautore ha pubblicato sui suoi profili social:

È con grande tristezza che annuncio la perdita, ieri sera, di mio fratello Bob, che raggiunge mio fratello Don sul grande campo da calcio nel cielo. Ho perso due dei miei migliori amici nello spazio di due mesi. RIP Don e Bob, amici insostituibili.