legale 13enne suicida

Roma, 13enne si toglie la vita: le parole del legale su ciò che ha vissuto l’adolescente

Roma, 13enne suicida nella sua stanza: parla il legale della famiglia su ciò che è accaduto

Il caso della 13enne suicida a Roma ha portato di nuovo all’attenzione di tutti la piaga del bullismo e di quanti problemi può creare ad una ragazza già molto fragile. Il legale della famiglia, in un’intervista con Il Messaggero, ha deciso di rompere il silenzio su ciò che è accaduto e sulla denuncia della madre.

legale 13enne suicida

Il dramma di quest’adolescente, di cui non si conosce l’identità, è avvenuto nella serata di domenica 6 giugno. Precisamente nella sua abitazione a Torpignattara, nella zona Est di Roma.

A trovare il corpo senza vita è stata proprio la madre. La donna era andata a lavoro in un pub vicino la sua abitazione. Quando è rientrata ed è andata a salutare la figlia nella sua stanza, ha fatto la drammatica scoperta.

La 13enne in quelle ore che è rimasta da sola, si è procurata un cavo elettrico e si è impiccata ad una mensola. I soccorsi intervenuti non sono riusciti a fare nulla per salvarle la vita.

legale 13enne suicida

La madre ora risulta essere indagata per il reato di abbandono di minore. Il legale, Marco Lepri, in un’intervista con Il Messaggero, ha dichiarato:

La stessa consulenza della neuropsichiatria dell’Umberto I al termine dei test, ha evidenziato valori significativi di ansia e depressione. Un quadro perfettamente compatibile con gli atti di bullismo denunciati dalla madre.

Non solo. Gli esperti sono stati chiari nell’affermare che la valutazione che la ragazza faceva di se stessa avveniva in base a quanto gli altri pensavano di lei. Per cui figuriamoci quanto certe affermazioni e certi sberleffi possano avere influito. Se ci sono state responsabilità in omissioni o sottovalutazioni vanno individuate.

La situazione in cui viveva la 13enne

L’adolescente era già in cura presso un team di psicologi dell’ospedale Umberto I. Questo perché in passato, la stessa scuola aveva denunciato agli assistenti sociali episodi di autolesionismo.

legale 13enne suicida

La ragazza, inoltre, stava vivendo un periodo particolare a causa della separazione dei suoi genitori. Di conseguenza, quando le sue amiche l’hanno esclusa e presa di mira, ha iniziato a soffrire anche di altre problematiche.

Daniele Mondello e il tour dedicato a Viviana e Gioele

Daniele Mondello e il tour dedicato a Viviana e Gioele

Bambine uccise dal papà a Tenerife: la disperazione della mamma

Bambine uccise dal papà a Tenerife: la disperazione della mamma

Strage di Ardea, il dolore della mamma dei fratellini uccisi nella sparatoria

Strage di Ardea, il dolore della mamma dei fratellini uccisi nella sparatoria

Strage di Ardea, il legale della famiglia Fusinato ha spiegato cosa è accaduto

Strage di Ardea, il legale della famiglia Fusinato ha spiegato cosa è accaduto

Strage di Ardea, il sogno spezzato del piccolo Daniel e lo strazio della madre

Strage di Ardea, il sogno spezzato del piccolo Daniel e lo strazio della madre

Denise Pipitone: scoperto chi è la donna con una figlia nelle foto diffuse delle ultime ore

Denise Pipitone: scoperto chi è la donna con una figlia nelle foto diffuse delle ultime ore

Strage di Ardea, la madre era in casa: alla vista della pistola del figlio scappa

Strage di Ardea, la madre era in casa: alla vista della pistola del figlio scappa