Padre lascia la bambina di 5 anni sotto il sole

Roma – Bambina di 5 anni lasciata chiusa in macchina sotto il sole cocente

Il padre va a fare la spesa e lascia la sua bambina di 5 anni chiusa in macchina sotto il sole: salvata dalle forze dell'ordine e dal 118

La vicenda è accaduta a Roma, precisamente in zona Tufello, in via Gabrio Casati. Una bambina di 5 anni è stata lasciata chiusa all’interno di una macchina, sotto il sole cocente. Alcuni passanti, che si sono resi conto della sua presenza, hanno lanciato l’allarme agli agenti delle forze dell’ordine.

Padre lascia la bambina di 5 anni sotto il sole

Dopo la chiamata di diverse persone preoccupate, sul posto sono arrivati gli agenti dei Carabinieri e anche gli operatori sanitari del 118.

Bambina di 5 anni liberata dai soccorritori

Grazie all’intervento dei soccorritori, la bambina di 5 anni è stata liberata dall’abitacolo. Quest’ultimo era chiuso a chiave. A lasciarla nella vettura sotto il sole cocente, era stato il suo papà. L’uomo, nel frattempo, si trovava nel supermercato situato sulla stessa strada. Adesso l’uomo potrebbe essere denunciato per abbandono di minore.

Padre lascia la bambina di 5 anni sotto il sole

Non è la prima volta che si verifica un episodio simile, soprattutto all’inizio dell’estate. Ogni anno, in diverse parti del mondo, tanti bambini muoiono a causa di un colpo di calore. Cosa che succede anche agli animali domestici.

I genitori li lasciano in auto, pensando di scendere a fare la spesa pochi minuti, non immaginando quello che può succedere all’interno della macchina. Quest’ultima, sotto il sole cocente dell’estate, in pochi minuti raggiunge delle temperature elevatissime, diventando un vero e proprio forno rovente.

I numerosi appelli delle forze dell’ordine

Le forze dell’ordine hanno spesso lanciato allarmi ai cittadini, chiedendo loro di intervenire sempre davanti ad episodi simili e di lanciare l’allarme.

Padre lascia la bambina di 5 anni sotto il sole

Gli stessi passanti, se si rendono conto che il piccolo si trova in uno stato di incoscienza, deveno entrare all’interno dell’abitacolo con ogni mezzo, anche rompendo il finestrino e devono spostare il bambino in un luogo fresco.

La notizia di quanto accaduto a Roma, si è rapidamente diffusa sul web, diventando anche quest’anno argomento di discussione tra migliaia di persone. Cani e bambini non vanno lasciati in macchina sotto il sole. Il colpo di calore può essere fatale.