Roma, incidente sul lavoro: morti due operai

Roma, incidente sul lavoro: morti due operai

Roma, incidente sul lavoro: morti due operai dopo una caduta di oltre venti metri. Indagini in corso, ecco cosa è successo:

Un grave incidente è avvenuto a Roma questa mattina, sono morti due operai. Dopo un volo di oltre venti metri, sono caduti da un ponteggio mentre stavano svolgendo dei lavori in un cantiere.

Il drammatico incidente è avvenuto in un cantiere in piazza Ludovico Cerva a Roma. Immediatamente sul posto è arrivato il personale sanitario del 118 ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. È intervenuta anche la Polizia di Stato.

Roma, incidente sul lavoro: morti due operai

I due operai morti stavano svolgendo alcuni lavori su dei ponteggi di un cantiere edile all’altezza del civico 19 in zona Vigna Murata, nel quadrante Sud della Capitale.

Le vittime si chiamano Paolo Pasquali di 29 anni e Stefano Pallone di 67 anni.  Secondo le prime informazioni, i due operai hanno fatto un volo di oltre 20 m dall’8º piano di un palazzo prima di finire sulla strada sottostante.

Le cause dell’incidente sono ancora in accertamento. A chiedere l’intervento immediato dei soccorsi sono stati i passanti che hanno chiamato il numero unico delle emergenze, il 112. Sul posto qualche minuto dopo è intervenuto il personale sanitario del 118 che ha soccorso i due operai e una pattuglia della Polizia.

Cantiere a Roma

Purtroppo i sanitari non hanno potuto far nulla per i due uomini, le loro condizioni di salute erano molto gravi. La caduta ha provocato gravi traumi e ferite mortali.

Sono state eseguite le prime indagini e le salme sono state messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sul posto è intervenuto anche il magistrato di turno per la messa in sicurezza dell’area.

L’assessore regionale al lavoro, Claudio Di Berardino, ha voluto esprimere il suo cordoglio alle famiglie dei due operai morti. Queste le sue parole in una nota:

Usciti dalla fase del lock down stiamo assistendo a una ripresa delle attività ma spesso accompagnata da un eccessivo disordine. Anche per questo è necessario agire rafforzando la prevenzione, migliorando l’organizzatore del lavoro e potenziando controlli e verifiche, specie nei cantieri edili.

Roma, Vigili del Fuoco

Da parte nostra, la prossima settimana porteremo in Giunta una delibera che approva il protocollo d’intesa sul coordinamento della vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro a cui hanno aderito tutti i soggetti coinvolti sul tema.

Con questo ulteriore passaggio diventerà pienamente operativo il coordinamento sulla vigilanza con tutti gli Enti regionali responsabili in materia di controlli, tra cui Spresal, Ispettorato interregionale del lavoro, Inail, Inps e vigili del fuoco, con l’obiettivo di ampliare il raggio di azione dei controlli nella nostra regione.

Viviana Parisi, terminata l'autopsia sul corpo: il medico legale non esclude nulla

DPCM di Giuseppe Conte: le misure fino al 7 settembre

La cognata di Viviana Parisi diffonde un referto del medico: manie di persecuzione

Mamma porta via dall'ospedale il bimbo che il papà voleva vendere in spiaggia

Morte di Viviana Parisi, nessun testimone si è ancora presentato: l'appello del Procuratore Cavallo

L'attore Antonio Banderas ha contratto il Coronavirus: il post su Instagram

Viviana Parisi, le sue ultime parole sui social oggi suonano come un campanello d'allarme inascoltato