Dramma a Roma: Elena Baruti investita e deceduta dopo tre giorni di agonia

Roma Piange Elena Baruti: investita il giovedì scorso, si è spenta ieri in ospedale

Investita da un'auto nella serata di giovedì scorso, Elena Baruti è morta dopo 3 giorni di coma

Le strade della nostra capitale tornano a tingersi di rosso. Nella serata dello scorso giovedì 29 aprile, nel quartiere Trieste a Roma, un’auto ha travolto Elena Baruti, mandandola in fin di vita. La 18enne è stata trasportata all’ospedale Umberto I, dove è entrata in coma restandoci per tre giorni prima di morire nel pomeriggio di ieri, domenica 2 maggio.

Dramma a Roma: Elena Baruti investita e deceduta dopo tre giorni di agonia

Una vicenda che ha scioccato l’intera capitale. Nella serata di giovedì scorso, una studentessa di soli 18 anni è stata investita da un’auto nel quartiere Trieste, nella zona est della città.

Immediatamente sono giunti sul posto i soccorritori del 118, che hanno prelevato la giovane in fin di vita e l’hanno trasportata d’urgenza al policlinico Umberto I.

Nel nosocomio romano, la giovane è entrata in coma e ci è rimasta per i tre giorni successivi, prima di arrendersi definitivamente.

Elena studiava al Liceo Giulio Cesare della capitale. Tutta la comunità liceale ha dimostrato immenso dolore e vicinanza alla famiglia della giovane vittima, pubblicando un toccante post sui canali social. Nella nota si legge:

Lutto nella comunità liceale. Con immenso dolore e sgomento comunichiamo la prematura scomparsa della nostra carissima alunna Elena Baruti. L’intera comunità scolastica del Liceo Giulio Cesare si stringe con grandissimo affetto intorno ai genitori e alla sorella Giulia, nostra ex alunna.

L’incidente di Elena Baruti

Dramma a Roma: Elena Baruti investita e deceduta dopo tre giorni di agonia

Stando ai primi rilievi effettuati dai corpi di Polizia di Roma Capitale, pare che ad investire la ragazza sia stato un uomo di circa 40 anni a bordo di un’Audi A1. L’incidente è accaduto, come anticipato, nel quartiere Trieste, più precisamente all’incrocio tra Via Nomentana e Via di Sant’Agnese, a poche decine di metri dall’abitazione della ragazza.

Le forze dell’ordine hanno effettuato tutti i rilievi del caso, per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Inoltre, all’uomo alla guida dell’auto coinvolta, sono stati effettuati tutti i controlli necessari per verificare se nel suo sangue ci fossero tracce di alcool o sostanze stupefacenti.

Dramma a Roma: Elena Baruti investita e deceduta dopo tre giorni di agonia

Gli inquirenti valuteranno anche eventuali testimonianze e immagini delle telecamere, per capire la modalità in cui la giovane Elena stava attraversando. Se si trovasse regolarmente sulle strisce pedonali e se nel momento dell’attraversamento fosse accesa la luce verde del semaforo.

Denise Pipitone: nessuna traccia nell'ex casa di Anna Corona

Denise Pipitone: nessuna traccia nell'ex casa di Anna Corona

Omicidio Vannini, torna a parlare Martina Ciontoli: "Non capivo nulla"

Omicidio Vannini, torna a parlare Martina Ciontoli: "Non capivo nulla"

Rosa Gioia, la bimba morta per un rigurgito di latte: le disperate parole del papà

Rosa Gioia, la bimba morta per un rigurgito di latte: le disperate parole del papà

Denise Pipitone: ispezione dei Carabinieri a casa di Anna Corona dopo una segnalazione

Denise Pipitone: ispezione dei Carabinieri a casa di Anna Corona dopo una segnalazione

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Aperta un'indagine sulla morte di Luana D'Orazio

Aperta un'indagine sulla morte di Luana D'Orazio

Assembramento al bar, i carabinieri multano i presenti: il problema che erano tutti poliziotti

Assembramento al bar, i carabinieri multano i presenti: il problema che erano tutti poliziotti