Roman Kostomarov si è svegliato, stravolto dalle amputazioni si è accanito contro la moglie

Il campione di pattinaggio Roman Kostomarov si è svegliato. Stravolto da quanto gli è accaduto, ha avuto un raptus contro la moglie

La situazione del campione olimpico Roman Kostomarov è ancora preoccupante. Per qualche istante, ha ripreso lucidità e ha sfogato la sua frustrazione su sua moglie, l’unica che può entrare nella sua stanza d’ospedale.

condizioni salute Roman Kostomarov

Svegliarsi in un letto, tra le mura di una struttura ospedaliera e realizzare di non avere più i piedi e le dita delle mani, deve essere stato devastante per il campione di pattinaggio sul ghiaccio. Il suo lungo e difficile calvario è iniziato nei primi giorni del nuovo anno.

Roman Kostomarov, nonostante uno stato febbrile, ha scelto di allenarsi a basse temperature, per prepararsi per il suo show. Di certo non poteva immaginare ciò che gli sarebbe accaduto e come la sua vita sarebbe cambiata per sempre.

condizioni salute Roman Kostomarov

È stato colpito da una polmonite bilaterale, che gli ha poi comportato conseguenze serissime. Due ictus e l‘amputazione dei piedi e delle dita delle mani. I medici hanno cercato di fermare la necrosi arrivata a seguito della sepsi. Purtroppo, hanno fatto sapere che, con molte probabilità, dovranno amputare anche la mano, per evitare il rischio di cancrena. Dovranno però attendere un miglioramento delle sue condizioni, poiché il suo cuore potrebbe non reggere un’altra operazione.

I media russi hanno fatto sapere che Roman Kostomarov si è svegliato e che, trovandosi davanti la moglie, che in questi mesi gli è sempre rimasta accanto, l’ha aggredita verbalmente, accusandola di non capirlo e non sentirlo. Una reazione più che comprensibile.

Il campione olimpico avrà bisogno di un supporto psicologico per accettare quanto gli è accaduto. Non potrà più pattinare e ora la sua vita è a rischio. Svegliarsi in ospedale e capire di non avere più parti del suo corpo, non è stato facile da metabolizzare.

condizioni salute Roman Kostomarov

La strada per la sua ripresa è ancora lunga e i medici hanno paura che il suo cuore possa tradirlo. Negli ultimi mesi, il pattinatore ha respirato solo grazie ad una tracheotomia e non aveva mai ripreso conoscenza, riusciva a malapena a battere le labbra.

La famiglia non ha diffuso alcun aggiornamento sulle sue attuali condizioni, tuttavia le indiscrezioni che emergono dall’ospedale non sono affatto sollevanti. Il mondo dello sport è vicino al campione e i suoi numerosi ammiratori, sperano di leggere presto notizie positive e di vederlo reagire con forza e coraggio.