fidanzato Saman Abbas

Saman Abbas: dopo il ritrovamento dei resti, rompe il silenzio il fidanzato

Dopo il ritrovamento dei resti umani a Novellara, rompe il silenzio il fidanzato di Saman Abbas. Lui spera solo una cosa

È uno dei casi che ha segnato la cronaca del paese. Dopo un anno e mezzo dalla scomparsa di Saman Abbas, potrebbe essere arrivata la svolta decisiva.

fidanzato Saman Abbas

Gli inquirenti hanno trovato, nei pressi del casolare a Novellara, dei resti umani. Al momento sono ancora interrati e non c’è nessuna conferma che si tratti proprio della diciottenne pakistana.

Bisognerà attendere la corte d’Assise e procedere con un incidente probatorio in presenza di entrambe le parti, come ha spiegato anche il procuratore capo. Non solo, come ha spiegato lo stesso procuratore capo, si trovano in un punto pericoloso, vicino ad un edificio con rischio di crollo.

Dopo la notizia, che si è diffusa ovunque in pochissime ore, ha voluto rompere il silenzio il fidanzato di Saman Abbas.

Saqib Ayub, il ventitreenne di cui la diciottenne pakistana si era innamorata, si era rassegnato alla speranza di poterla riabbracciare. È sempre stato convinto che la sua famiglia si fosse sbarazzata di lei e oggi che è arrivata la notizia del ritrovamento di quei resti, spera che si tratti di lei.

fidanzato Saman Abbas

Spero che il corpo ritrovato sia il suo per darle un ultimo saluto. Fino a due mesi fa speravo che Saman fosse ancora viva, Ma quando ho letto le parole pronunciate dal padre in un’intercettazione, la speranza di poterla ritrovare è svanita. Se i resti sono i suoi, vuol dire che finalmente ci sarà una tomba sulla quale potrò andare a pregare per lei.

Intercettazione padre Saman Abbas

Ciò che forse vuole il ragazzo, è mettersi finalmente l’anima in pace dopo un anno e mezzo. Saman Abbas aveva capito quello che stava per succedere e proprio a lui aveva mandato un messaggio, chiedendogli di chiamare le autorità se non l’avesse sentita per troppo tempo.

Dopo il recupero, si procederà con l’esame del DNA. Anche se non c’è poi così molto spazio per i dubbi. Casolare a Novellara, vicino a dove viveva la famiglia, resti probabilmente umani. La probabilità che si tratti davvero di Saman Abbas è molto alta.