autopsia emma

San Benedetto del Tronto, eseguita l’autopsia sul corpo della piccola Emma Di Carlantonio

Eseguita l'autopsia sul corpo della piccola Emma Di Carlantonio: il nuovo post della sua mamma

È stata eseguita nella mattinata di sabato, l’autopsia sul corpo della piccola Emma Di Carlantonio. La bambina che purtroppo è morta a 2 anni mentre aveva una febbre molto alta ed era ricoverata in ospedale.

La salma subito dopo è stata riconsegnata ai suoi familiari.

autopsia emma
CREDIT: FACEBOOK

Il funerale della bimba sarà celebrato nella giornata di oggi, lunedì 21 febbraio, nella Cattedrale della Madonna della Marina, a San Benedetto del Tronto.

Il dramma di questa famiglia è iniziato lo scorso giovedì 17 febbraio. Emma dal giorno prima aveva la febbre, ma in un primo momento la situazione non sembrava essere grave.

Nella serata di giovedì, la mamma Sofia si è presto allarmata poiché la temperatura era arrivata a 39 gradi. Di conseguenza l’ha portata tempestivamente al pronto soccorso di San Benedetto del Tronto, ma vista la situazione, i medici le hanno consigliato di portarla all’ospedale Salesi di Ancona.

autopsia emma
CREDIT: FACEBOOK

La madre ovviamente lo ha fatto. I sanitari l’hanno sottoposta ad un’accurata visita, ma si sono presto resi conto che la situazione era critica. Infatti hanno disposto il suo ricovero nel reparto di terapia intensiva. L’hanno dovuta anche intubare.

All’una di notte, Emma ha avuto un primo arresto cardiaco. Però i medici sono riusciti a salvarla grazie alle manovre di rianimazione. Tuttavia, nel secondo arresto che ha avuto alle 4, per la piccola non c’è stato nulla da fare. Alle 4.15 non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

L’autopsia eseguita sul corpo della piccola Emma Di Carlantonio e il nuovo post della mamma

I medici pensano che la sua morte sia avvenuta a causa di una leucemia fulminante. Però, non si possono escludere nemmeno altre ipotesi, come qualche infezione. Il medico legale ha eseguito l’autopsia nella mattinata di sabato.

Emma purtroppo è morta per un infarto, ma ora grazie ad alcuni esami, si potrà capire cosa abbia causato il suo decesso.

Il medico ha effettuato dei prelievi, che potranno dare delle risposte precise sulla causa della sua morte.

La mamma Sofia in un nuovo post straziante sui social, ha scritto:

autopsia emma
CREDIT: FACEBOOK

Io e te eravamo una cosa sola. Ci capivamo al volo. Se ero triste mi dicevi mamma non piangere ed io non piangevo più. Quando arrivava la notte, ci mettevamo abbracciate sul letto e dopo aver visto i cartoni animati, ci addormentavamo mano nella mano. Ti amo immensamente, mi manchi cuore mio.