La mamma della piccola Sara si oppone

Sara, la neonata abbandonata a Palermo e positiva al Covid ha trovato famiglia: la mamma naturale si oppone

La mamma biologica della piccola Sara, abbandonata nel 2020 a Palermo, ha avviato una battaglia legale per riprendere la sua bambina

La storia della piccola Sara, abbandonata dalla sua mamma e positiva al Covid, aveva scaldato il cuore dell’intera Italia e poi del resto del mondo. Era il mese di ottobre del 2020, quando la neonata arrivò all’Ospedale dei Bambini di Palermo, dove rimase ricoverata fino alla completa guarigione.

La mamma della piccola Sara si oppone
Credit: pixabay.com

Oggi ha più di un anno di età ed ha trovato una famiglia che l’ha presa in affidamento, ma la sua madre biologica si oppone ed ha dato via ad una guerra legale.

Era stata lasciata all’ospedale da una presunta zia, che dopo aver saputo che la neonata era positiva al Coronavirus, aveva ben pensato di fuggire e abbandonarla alla struttura sanitaria. La madre naturale, una donna di origini rom, aveva raccontato di aveva affidata alla parente per raggiungere la Romania dopo la notizia delle gravi condizioni di sua sorella.

La mamma della piccola Sara si oppone
Credit: pixabay.com

Oggi punta il dito contro sua cognata e assistita dal suo legale, si oppone all’affidamento della sua bambina. Ha dichiarato di non aver mai voluto abbandonare sua figlia.

Non volevo abbandonare la mia bambina, l’avevo affidata a mia cognata per volare in Romania da mia sorella che stava morendo. Ma la rivoglio, è mia figlia.

Tanta solidarietà per la piccola Sara

Subito dopo la vicenda, le forze dell’ordine avevano rintracciato mamma e zia e le avevano arrestate per abbandono di minore. In seguito, è nata una vera e propria gara di solidarietà per aiutare la piccola Sara e per garantirle tutto ciò di cui aveva bisogno. Tantissime le richieste di adozione arrivate al Tribunale dei Minori. Poi, è giunta la bellissima notizia dell’affidamento della bambina e della possibile adozione della famiglia che fino ad oggi si è presa cura di lei.

La mamma della piccola Sara si oppone
Credit: pixabay.com

Adesso toccherà al giudice decidere il futuro della bambina, dopo l’opposizione della sua mamma naturale. Dovrà decidere se ufficializzare l’adozione della famiglia affidataria o se Sara tornerà con la madre biologica.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"