notte nicole

Scomparsa della piccola Nicole, gli inquirenti hanno interrogato nuovamente i suoi familiari

Scomparsa della piccola Nicole, nuova ipotesi presa in considerazione, gli agenti hanno fatto un nuovo sopralluogo in campagna

Proseguono senza sosta le indagini per la misteriosa scomparsa della piccola Nicole, visto che ci sono ancora zone d’ombre su quella drammatica notte. Nel frattempo gli inquirenti hanno interrogato nuovamente i suoi familiari, per capire se hanno tralasciato qualche dettaglio importante.

notte nicole

La trasmissione televisiva ‘La Vita in Diretta’, si sta occupando di questa vicenda, che sembra essere avvolta nel mistero. Una troupe è a Sant’Angelo Limosano ed ogni giorno riesce a dare nuovi aggiornamenti.

Le forze dell’ordine, così come tante persone, si sono poste una domanda. Perché Nicole una bimba di 5 anni, non riesce a ricordare nulla di quella notte che ha trascorso fuori casa?

La risposta più logica per gli inquirenti, è perché dormiva. Ovviamente questa nuova ipotesi non è stata ancora confermata, ma dimostrerebbe la presenza di una terza persone, che non ha lasciato la bambina.

notte nicole

La mamma solo pochi giorni fa ha ammesso alle forze dell’ordine di aver lasciato la figlia sola in casa, dopo aver chiuso a chiave la porta. Il tempo in cui è rimasta fuori è di circa 90 minuti.

Di conseguenza gli agenti stanno cercando di capire cosa può essere accaduto in quel tempo in cui la mamma era in giro. Vogliono capire soprattutto chi ha incontrato la bimba dopo esser uscita da sola dalla finestra al piano terra della sua abitazione.

Nuovi sopralluoghi nelle compagna in cui hanno ritrovato Nicole

Nel frattempo nella giornata di ieri, lunedì 11 aprile, gli agenti sono tornati nelle campagne per fare nuovi sopralluoghi. Lo scopo è stato proprio quello di cercare dei casolari o altre case, in cui la piccola potrebbe aver trascorso la notte.

Questa vicenda sembra essere ancora avvolta nel mistero e in tanti si chiedono cosa sia accaduto davvero quella notte tra sabato 2 aprile e domenica 3 aprile.

notte nicole

Le forze dell’ordine, inoltre, hanno interrogato nuovamente tutti i suoi familiari, per trovare altri dettagli importanti per le indagini.

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"