gaia famiglia

Scomparsa Gaia Randazzo: la famiglia non crede all’ipotesi del suicidio, perché aveva troppi progetti

Scomparsa Gaia Randazzo, le nuove rivelazioni dei legali e l'ipotesi della famiglia su quello che è successo

Ci sono ancora molte cose da chiarire dietro la scomparsa improvvisa di Gaia Randazzo, una ragazza di soli 20 anni, di cui si sono perso le tracce mentre era su un traghetto insieme al fratello più piccolo. Di lei non si hanno più notizie, ma sono emersi nuovi importanti dettagli.

gaia famiglia

La famiglia da quel momento ha affermato di non credere all’ipotesi che si sia tolta la vita. Questo perché per loro, stava bene, era tranquilla ed aveva molti progetti.

I legali che stanno assistendo i genitori, Aldo Ruffino e Paolo Grillo, in un’intervista con Fanpage,it, hanno cercato di ricostruire ciò che è accaduto davvero su quel traghetto.

Gaia era in compagnia del fratello più piccolo. Era la sera tra il 10 e l’11 novembre. Erano diretti da Genova a Palermo, dove dovevano andare a trovare alcuni familiari.

gaia famiglia

Da alcune rivelazioni degli avvocati, al contrario di quello che era emerso fino ad ora, i due ragazzi in realtà non avevano una cabina tutta loro. Stavano dormento nella hall del traghetto.

Il fratello ha scoperto che la sorella era scomparsa solo intorno alle 7 del mattino. In un primo momento ha provato a cercarla da solo, ma visto che di lei non c’erano tracce, ha chiesto aiuto al personale e da lì sono partite tutte le ricerche del caso.

L’ultimo messaggio che Gaia Randazzo ha scritto al suo ex ragazzo

C’è un’altra cosa che per gli inquirenti fa pensare all’ipotesi che si sia tolta la vita. Su una panchina della nave, hanno trovato una sua felpa e il suo cellulare. Proprio su quest’ultimo, dopo un controllo, hanno trovato un suo ultimo messaggio all’ex ragazzo, che aveva lasciato pochi giorni prima della partenza.

Gli aveva detto addio, ma per gli avvocati questa non è una pista plausibile da seguire. Perché avendo 20 anni, sono cose che si possono dire.

gaia famiglia

La famiglia crede che a Gaia sia accaduto qualcosa di molto più grave. Per questo chiede agli inquirenti di fare ulteriori indagini sull’accaduto, poiché vogliono solo che venga fuori la verità dietro questa scomparsa, che sembra essere avvolta nel mistero. Hanno chiesto anche a tutte le persone che erano in nave, di farsi avanti per raccontare se abbiano visto qualcosa di insolito.