È morta Ann Reinking

Si è spenta un’altra grande star: addio Ann

È morta una grande attrice, ballerina e coreografa americana: addio a Ann Reinking

Ann Reinking, la nota ballerina, attrice e coreografa americana, vincitrice del Tony Award (premio per l’eccellenza nel teatro di  Broadway), si è spenta all’età di 71 anni in modo improvviso. La cognata ha raccontato che la famosa star si era recata a trovare suo fratello.

È morta Ann Reinking

È morta nel sonno, durante la sua permanenza in un hotel a Woodinville, nello stato di Washington. La causa della morte non è però ancora stata resa pubblica.

Chi era Ann Reinking

Credit video: Ooobaby Muscal – YouTube

Ann Reinking è nata il 10 novembre 1949 a Seattle. Suo padre Walter era un ingegnere idraulico, mentre sua madre Frances era una casalinga. Iniziò a studiare danza all’età di 8 anni. Al termine degli studi, si trasferì a New York, dove per lei iniziò una nuova e gratificante vita.

È morta Ann Reinking

L’apice del suo successo, arrivò all’età di 27 anni, grazie all’interpretazione del personaggio Roxie Hart, nel musical di successo “Chicago“. Il pubblico si innamorò del suo talento e della romantica trama del musical che accompagnò il suo successo, ma anche della sua storia dietro i riflettori. Infatti, durante quegli anni, Ann Reinking si ritrovò coinvolta sentimentalmente con Bob Fosse, il noto coreografo e sceneggiatore statunitense.

L’attrice, nel suo ruolo, sostituì Gwen Verdon, l’ex moglie di Bob Fosse.

Dopo decenni, all’età di 40 anni, Ann tornò di nuovo ad interpretare il ruolo di Roxie, ma questa volta era diventata lei stessa una talentuosa coreografa e si occupò dell’intero spettacolo.

È morta Ann Reinking

Grazie al revival, l’attrice vinse il premio Tony Award per la migliore coreografia. I suoi passi di danza furono un’ispirazione al lavoro di Bob, morto nel 1987, all’età di 60 anni.

Fosse influenzò un’intera generazione e anche negli anni successivi, la Reinking cercò di mantenere vivo il suo ricordo. Nel 1999 diresse il musical “Fosse“, vincendo di nuovo il Tony Award.

Recitò anche in alcuni noti film, come All That Jazz.

L’attrice si è sposata quattro volte ed ha avuto un figlio, Christopher, dal suo terzo matrimonio con un uomo d’affari di nome James Stuart.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"