Sindrome di Kawasaki e Coronavirus: Alex muore a soli otto mesi, sotto gli occhi di sua madre

Il piccolo Alex è morto a soli 8 mesi, per quello che sembra il collegamento tra la sindrome di Kawasaki e il Coronavirus: il dolore di sua madre

Home > Attualità > Sindrome di Kawasaki e Coronavirus: Alex muore a soli otto mesi, sotto gli occhi di sua madre

Nel Regno Unito, un bambino di 8 mesi, di nome Alex Parsons, è morto tra le braccia delle sua mamma, a causa della Sindrome di Kawasaki e un possibile collegamento con il Coronavirus. Secondo le notizie riportate dalle testate giornalistiche, lo scorso 25 aprile, il piccolo Alex si è spento sotto gli occhi della sua mamma, ma soltanto adesso, è stato deciso di diffondere quanto accaduto.

I genitori del piccolo sono distrutti dal dolore e non riescono a trovare una spiegazione per quello che è successo. La mamma di Alex ha raccontato, sovrastata dal dolore, che il suo bambino non aveva alcuna patologia pregressa e si è rivolta al Governo, con un appello disperato:

Sindrome di Kawasaki e Coronavirus: Alex muore a 8 mesi

“Ascoltare gli esperti, smettetela di giocare con la vita delle persone, altrimenti altri genitori si ritroveranno nella mia stessa situazione. I medici e gli infermieri che hanno curato mio figlio, sono stati fantastici, ma se avessero saputo qualcosa di più sul collegamento tra Coronavirus e questa infiammazione che sembra essere la Sindrome di Kawasaki, avrebbero potuto fare qualcosa di più”.

Sindrome di Kawasaki e Coronavirus: Alex muore a 8 mesi

La donna ha poi raccontato che tutto è iniziato quando suo figlio Alex ha mostrato sulla pelle un eruzione cutanea, come se si era scottato e aveva la febbre alta. In seguito si sono ingrossati i linfonodi ed ha presentato rossore su mani e sotto la pianta dei piedi. All’arrivo dei soccorsi, i paramedici hanno pensato ad una parotite, ma dopo che il bambino ha iniziato a vomitare, hanno deciso di ricoverarlo.

Tra le mura del Derriford di Plymouth, il bambino ha iniziato la sua battaglia. Inizialmente il team ospedaliero gli ha diagnosticato la Sindrome di Kawasaki. Poi le sue condizioni sono peggiorate ed è stato necessario un trasferimento all’ospedale Bristol Royal Hospital for Children.

Sindrome di Kawasaki e Coronavirus: Alex muore a 8 mesi

Qui i medici hanno fatto tutto il possibile, ma la triste realtà è stata capita quando sono stati individuati aneurismi coronarici, liquido e arterie ingrossate.

Il piccolo Alex è morto la notte successiva, quando il suo cuore si è fermato ed ha cessato di battere. I medici hanno fatto ogni tentativo possibile, per cercare di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare e alla fine lo hanno dichiarato morto.

Sindrome di Kawasaki e Coronavirus: Alex muore a 8 mesi

La sua vicenda adesso sta facendo discutere molto, i genitori vogliono capire se ci sia davvero questo collegamento tra il Coronavirus e l’infezione sconosciuta e pretendono che vengano approfonditi studi, affinché altri bambini come Alex possano essere salvati.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI