Skakun Vitaliy Volodymyrovich soldato eroe ucraino

Skakun Vitaliy Volodymyrovich, soldato ucraino eroe 24enne si fa saltare in aria per fermare i russi

Skakun Vitaliy Volodymyrovich, non si fa altro che parlare del soldato eroe di 24 anni, che si è fatto esplodere per rallentare i russi

Skakun Vitaliy Volodymyrovich, questo è il nome di un ragazzo di 24 anni di cui non si fa altro che parlare nelle ultime ore. Un soldato ucraino che si è fatto saltare in aria insieme al ponte sul lago Henichesk, con l’intento di fermare le truppe della Russia.

Skakun Vitaliy Volodymyrovich  soldato eroe ucraino

A soli 24 anni, si è offerto volontario per salvare la sua gente. Oggi tutti parlano di lui e lo definiscono un vero e proprio eroe che ha sacrificato la propria vita pur di salvare il suo paese.

Secondo le notizie riportate, il ponte sul lago Henichesk avrebbe potuto essere il punto di congiunzione tra le truppe terra e la marina Russa. Così è stato deciso di farlo saltare.

Il 24enne Skakun Vitaliy Volodymyrovich si è offerto volontario ed ha deciso di portare lui stesso il compito a termine.

Mentre parlava con i suoi compagni via radio, li ha informati di aver compiuto la sua missione, ma che purtroppo non sarebbe mai riuscito a far esplodere i punti a distanza. Doveva farlo manualmente e questo significava esplodere insieme al ponte.

Skakun Vitaliy Volodymyrovich soldato eroe ucraino

Poco dopo il ponte è crollato è il giovane militare non è più tornato.

Onorificenza per Skakun Vitaliy Volodymyrovich

Il comando generale ha pubblicato un post su Facebook, promettendo un’onorificenza per Skakun Vitaliy Volodymyrovich:

È stato ucciso il nostro fratello. Il suo atto eroico ha rallentato in modo significativo la spinta del nemico, permettendo all’unità di organizzare la difesa. Sappiate, invasori russi, sotto i vostri piedi la terra brucerà e combatteremo finché vivremo.

La guerra tra la Russia e l’Ucraina è giunta al terzo giorno.

I russi hanno intensificato gli attacchi lungo le direttrici strategiche. Putin ha annunciato che l’operazione militare presto raggiungerà tutti gli obiettivi prefissati.

Skakun Vitaliy Volodymyrovich soldato eroe ucraino

Il Cremlino ha annunciato che questo pomeriggio riprenderà l’avanzata delle forze russe in Ucraina, poiché si è verificata l’assenza di negoziati.

Putin aveva ordinato ieri uno stop, in attesa della decisione di Kiev, ma poiché è arrivato un rifiuto da parte della leadership ucraina, l’operazione verrà ripresa oggi stesso.