strage ardea legale

Strage di Ardea, la madre era in casa: alla vista della pistola del figlio scappa

La strage si sarebbe potuta evitare?

Un testimone racconta gli attimi che hanno preceduto la strage di Ardea, dove un uomo ha ucciso prima due bambini e poi un anziano signore che passava in bicicletta. Lo ha seguito fino al rientro in casa, dove c’era la madre. Quando la donna ha visto la pistola ha capito che era successo qualcosa. Ed è scappata, prima che il giovane decidesse di farla finita.

strage ardea killer
CREDIT: FACEBOOK

L’uomo era nella sua macchina quando ha notato il ragazzo con una pistola in mano. Lo ha seguito e lo ha visto uccidere a sangue freddo le prime persone incontrate, due bambini che giocavano nel parco. Poi ha rivolto l’arma verso un signore in bicicletta, uccidendolo sul colpo.

Il testimone lo ha seguito fino a casa, dove il killer si è rinchiuso. All’interno dell’abitazione c’era anche la madre. Intanto si scopre che la pistola usata apparteneva al padre, che la deteneva legalmente per il suo lavoro. Alla sua morte i parenti avrebbero dovuto consegnarla alla polizia, ma così non è stato.

Mentre il testimone chiama la forze dell’ordine, il killer si è già rifugiato in casa, dove c’è la madre di 64 anni. La donna conosce i problemi psichici del figlio. Un anno fa si era rivolta ai Carabinieri dopo aver ricevuto minacce con un coltello.

Lo avevano sottoposto a TSO senza alcuna conseguenza. Quando lo ha visto tornare in casa con la Beretta del marito, guardia giurata morta un anno fa, ha subito compreso che aveva compiuto qualcosa di terribile. La donna spaventata è scappata via.

Sparatoria di Ardea
Fonte Pixabay

Strage di Ardea, il killer si suicida a casa sua

Dopo la fuga della madre, Andrea Pignani è salito nel soppalco dell’abitazione, dove c’è la sua stanza. Qui si uccide. Gli investigatori non riescono a capire il movente della strage, ma stanno cercando di ricostruire la sua storia.

strage ardea killer

La madre ha raccontato che il figlio si sentiva perseguitato. Stava sempre chiuso in casa e non usciva. Era laureato in ingegneria informatica, ma non aveva mai lavorato. Da poco la fidanzata portoghese lo aveva lasciato.

Grave lutto per Alessandra Mastronardi, aveva solo 32 anni: "Noi adesso senza di te cosa dovremmo fare?"

Grave lutto per Alessandra Mastronardi, aveva solo 32 anni: "Noi adesso senza di te cosa dovremmo fare?"

Tragedia a Palermo: Carolina Palizzolo è morta a 27 anni, a causa di un malore improvviso

Tragedia a Palermo: Carolina Palizzolo è morta a 27 anni, a causa di un malore improvviso

Lutto per Billy Costacurta: sua mamma è morta in un incidente stradale

Lutto per Billy Costacurta: sua mamma è morta in un incidente stradale

Morte Lorenzo Zaratta: la famiglia ha chiesto un risarcimento di 25 milioni di euro

Morte Lorenzo Zaratta: la famiglia ha chiesto un risarcimento di 25 milioni di euro

Adolescente muore in un incidente in moto a 17 anni a Treviso

Adolescente muore in un incidente in moto a 17 anni a Treviso

Multate dopo aver rifiutato di indossare la divisa-bikini: il caso della nazionale norvegese di pallamano

Multate dopo aver rifiutato di indossare la divisa-bikini: il caso della nazionale norvegese di pallamano

La nuova vita di Anders Behring Breivik tra videogiochi e tv dopo la strage in Norvegia

La nuova vita di Anders Behring Breivik tra videogiochi e tv dopo la strage in Norvegia