carmen incidente

Torino, Carmen Scivetti è morta a 15 anni: 2 giorni dopo il grave incidente stradale

Torino, vittima di un grave incidente stradale, Carmen Scivetti è morta a 15 anni dopo 2 giorni di agonia

Si è spenta dopo 2 lunghi giorni di agonia Carmen Scivetti, una ragazza di soli 15 anni che nella giornata di domenica 7 agosto, è rimasta vittima di un grave incidente. I suoi amici che erano a bordo dello stesso veicolo, non hanno riportato gravi traumi e sono potuti tornare a casa.

carmen incidente

La notizia di questa perdita così straziante ha sconvolto l’intera comunità. Infatti in molti stanno cercando di mostrare vicinanza ed affetto alla sua famiglia, colpita dalla perdita. Aveva fatto il compleanno lo scorso 2 agosto.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, il dramma è avvenuto nella mattinata di domenica 7 agosto. Precisamente lungo la autostrada A5, che collega Torino ed Aosta.

Carmen in realtà viveva con i suoi genitori nel comune di Strambinello. Tuttavia, l’incidente stradale è avvenuto proprio all’ingresso della strada. Non è ancora chiaro dove fossero diretti.

carmen incidente

Alla guida della macchina c’era un ragazzo di 21 anni e la sorella, amica della vittima. I due dopo le prime cure ed i controlli in ospedale, sono potuti tornare a casa. Non risultano essere in pericolo di vita.

La dinamica dell’impatto è ancora avvolta nel mistero. Sembrerebbe che l’automobilista abbia perso il controllo del suo veicolo e si sia ribaltato contro il muro del ponte che passa sopra la strada Pedemontana 565.

Il drammatico decesso di Carmen Scivetti

Gli altri automobilisti che hanno assistito alla scena, si sono presto resi conto che la situazione era grave. Per questo hanno lanciato tempestivamente l’allarme alle forze dell’ordine ed anche i sanitari.

I medici intervenuti hanno trasportato tutti i feriti d’urgenza al Cto di Torino. Tuttavia, le condizioni della 15enne sono apparse disperate sin da subito. Ha riportato dei traumi molto gravi.

carmen incidente

Alla fine Carmen si è spenta in ospedale, dopo 2 giorni di agonia. I dottori, dal momento del suo ricovero, hanno provato a fare il possibile, ma i loro tentativi sono risultati essere del tutto inutili. La comunità ora piange la scomparsa di una ragazza di soli 15 anni. I genitori hanno anche dato il consenso alla donazione degli organi.