tragedia a Brescia

Tragedia a Brescia: 15enne muore investito da un’auto

L'incidente che ha causato la morte del giovane è avvenuto a Urago d'Oglio, in provincia di Brescia

Una vera e propria tragedia quella che si è verificata a Urago d’Oglio, comune in provincia di Brescia. Qui un ragazzo di 15 anni è morto dopo essere stato investito da un’auto. Il dramma si è consumato nella serata di sabato 9 luglio mentre la vittima stava facendo ritorno a casa dopo una festa di paese.

tragedia a Brescia

Purtroppo non c’è stato nulla da fare per il 15enne rimasto coinvolto nell’incidente d’auto avvenuto nella serata di sabato 9 luglio. Stando alle prime ricostruzioni, pare che il giovane stava facendo ritorno a casa dopo la serata della Notte Bianca del suo paese ed era in compagnia di un suo amico.

Mentre erano sulla strada una vettura ha colpito entrambi gli adolescenti. Purtroppo per uno dei due non c’è stato nulla da fare. I traumi che lo scontro con l’auto ha provocato al giovane non gli hanno lasciato scampo e il ragazzo è morto nonostante i numerosi tentativi di rianimarlo.

tragedia a brescia

Per quanto riguardo l’amico della vittima, invece, c’è da dire che il ragazzo ha riportato delle ferite guaribili in poche settimane. Oltre ai soccorsi, sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri di Castrezzato e di Palazzolo sull’Oglio che in questi giorni stanno facendo luce sulla vicenda.

morte di un 15enne

C’è da dire che la procura di Brescia sarà costretta ad aprire un fascicolo per omicidio stradale. Oltre ai soccorsi e agli inquirenti sul luogo dell’incidente, purtroppo, sono giunti anche i famigliari della vittima: sua mamma, suo papà e sua sorella.

un 15enne è morto

Come già anticipato, la tragedia si è consumata nella serata di sabato 9 luglio, intorno alla mezzanotte. Alla guida del veicolo che si è scontrato con i due giovani c’era un cittadino di Urago d’Oglio. L’incidente è avvenuto lungo la Provinciale 2 per Rudiano. Nonostante sul luogo in questione siano giunti, oltre che l’ambulanza, anche un’ automedica e un’eliambulanza, per il 15enne non c’è stato nulla da fare.