libero morto

Tragedia a Favignana: Libero, il bimbo di 2 anni investito dal nonno, è morto in ospedale

Tragedia a Favignana, il piccolo Libero investito dal nonno: è morto ad appena 2 anni

Un episodio davvero drammatico è avvenuto nella giornata di domenica 13 marzo. Purtroppo Libero, il bimbo di appena 2 anni investito dal nonno nel cortile della sua abitazione, è morto poco dopo il suo trasporto in ospedale. I traumi riportati per lui sono risultati essere fatali.

libero morto

Una perdita straziante, che ha spezzato i cuori dell’intera comunità. Il sindaco e tutti i cittadini, ora stanno mostrando vicinanza ai genitori ed ai suoi familiari.

Stando alle informazioni rese note da alcuni media locali, la tragedia si è consumata nella giornata di domenica 13 marzo. Precisamente nel comune di Favignana, in provincia di Trapani, in Sicilia.

Il piccolo è riuscito a sfuggire dal controllo del padre, che era in casa con lui. Di conseguenza è uscito fuori dall’abitazione ed è andato dietro la macchina, che stava guidando il nonno di 75 anni.

libero morto

L’anziano signore stava facendo la manovra di retromarcia, ma non si era proprio reso conto della presenza del nipotino. Così lo ha investito, ma si è subito fermato quando ha scoperto ciò che stava accadendo.

I familiari preoccupati hanno deciso di trasportarlo d’urgenza all’ospedale locale, con la speranza di poter fare qualcosa per aiutarlo. Anche i medici per sottoporlo alle cure necessarie, stavano organizzando il trasferimento al nosocomio di Trapani.

Il tragico decesso del piccolo Libero ed il cordoglio del sindaco

Tuttavia, i disperati tentativi dei sanitari sono risultati essere inutili. Purtroppo il piccolo Libero è morto nella struttura sanitaria, a causa dei traumi riportati dopo il terribile incidente.

Vista la dinamica dell’accaduto, la stessa Procura di Trapani ha voluto avviare un’inchiesta. Hanno scelto di non disporre l’autopsia sul corpicino. Il sindaco Francesco Forgione, per la perdita subita, sui social ha scritto:

libero morto

Libero questo è il nome del piccolo, appena qualche giorno fa aveva attirato l’attenzione sulla piazza del paese, dove giocava e correva in assoluta libertà e sicurezza. Ha attirato l’attenzione il suo viso vispo e per i suoi capelli biondi, una morte la sua che ci ha lasciati sgomenti.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"