bambina 7 anni morta

Tragedia a Ragusa, bambina di 7 anni trovata morta nel suo letto: deceduta per un rigurgito

Tragedia a Ragusa, bambina di 7 anni trovata senza vita nel suo letto: morta per un'occlusione delle vie respiratorie

Un tragico ed improvviso decesso è avvenuto nelle scorse ore a Ragusa. Una bambina di soli 7 anni, chiamata Francesca, è stata trovata ormai senza vita nel suo letto dai suoi genitori. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che la sua morte sia avvenuta a causa di un’occlusione delle vie respiratorie.

bambina 7 anni morta

Una perdita drammatica ed improvvisa, che ha scosso l’intera comunità. Gli inquirenti intervenuti sono sicuri del fatto che si è trattato di una tragica fatalità, ma hanno deciso di disporre comunque l’autopsia per capire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Secondo le informazioni rese note dai media locali, la tragedia si è consumata nella notte di giovedì 4 novembre. Precisamente nella casa della famiglia che si trova a Ragusa.

I primi a fare la terribile scoperta, sono stati proprio i genitori. La mattina dopo essersi alzati dal letto, sono andati nella stanza della piccola per svegliarla. È proprio a quel punto che è emersa la triste realtà.

bambina 7 anni morta

Francesca non respirava più. La mamma ed il padre hanno provato a rianimarla tempestivamente ed hanno anche allertato i sanitari. Tuttavia, i loro disperati tentativi non hanno portato a nulla di concreto.

Il cuore della piccola non ha mai ripreso a battere. Infatti i medici intervenuti nell’abitazione non hanno potuto far altro che constatare il suo tragico decesso.

Il motivo dietro la morte di Francesca, la bambina di 7 anni

Sul posto sono arrivate anche le forze dell’ordine, che hanno avviato in fretta tutte le indagini del caso. Tuttavia, da una prima ricostruzione sembrerebbe che il dramma sia avvenuto a causa di un tragico incidente.

Per i medici la bimba è deceduta nel sonno, per un’occlusione delle vie respiratorie. Per un rigurgito che non le ha lasciato scampo.

bambina 7 anni morta

Gli inquirenti visto come sono andati i fatti, hanno deciso di disporre l’autopsia sul corpo della piccola. Vogliono chiarire tutti i dubbi e svelare l’esatta causa del decesso. Verrà eseguita nella giornata di sabato 6 novembre.