Neonato gettato confessione madre

Trapani, neonato gettato dalla finestra: la confessione della mamma

Il racconto della 17enne di Trapani, madre del neonato gettato dalla finestra del quinto piano di un palazzo

La mamma del neonato gettato dalla finestra a Trapani ha deciso di confessare tutto alle forze dell’ordine. La 17enne ha dichiarato di aver nascosto la gravidanza alla sua famiglia e che, dopo aver partorito, ha avuto paura della reazione dei suoi genitori.

Avevo detto a mia madre di essere ingrassata negli ultimi mesi, perché avevo disturbi alimentari e lei mi ha creduto. Lei e mio padre non sapevano nulla della mia gravidanza. Ho avuto paura di dirglielo.

Neonato gettato confessione madre
Credit: pixabay.com

Con le lacrime agli occhi, la giovane ha spiegato di aver dato alla luce il suo bambino nella sua camera e dopo aver tagliato il cordone ombelicale, ha gettato il piccolo ancora nella placenta dalla finestra del quinto piano del palazzo.

Mia madre stava dormendo e mio padre era uscito per portare mia sorella a scuola. Poi è andato a prendere la nostra collaboratrice domestica. Ho fatto tutto da sola.

Neonato gettato confessione madre
Credit: pixabay.com

Il neonato aveva il cranio completamente fratturato, conseguenza del violento impatto con il suolo e, probabilmente, causa della morte. La 17enne è ora accusata di omicidio volontario aggravato e la vicenda è nelle mani della Procura dei Minori.

Neonato gettato confessione madre
Credit: pixabay.com

Gli inquirenti hanno recuperato gli asciugamani sporchi di sangue tra la spazzatura e stanno ancora indagando per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e per capire se davvero i genitori non c’entrino nulla.

Neonato gettato in un bidone a Ragusa

Credit video: Rai – YouTube

Soltanto pochi giorni prima, un episodio simile è accaduto a Ragusa, dove un neonato è stato trovato in un sacchetto nero, dentro un bidone della spazzatura. Un passante ha sentito dei lamenti ed ha pensato che si trattasse di un gattino abbandonato. Intento a salvarlo, ha però scoperto la triste verità. Il piccolo si trova ora in ospedale, nel reparto di terapia intensiva e le forze dell’ordine stanno cercando la madre e i responsabili dell’atroce gesto.

Jodie si è svegliata di notte piena di sangue e di morsi. Poi la brutta scoperta

Jodie si è svegliata di notte piena di sangue e di morsi. Poi la brutta scoperta

Caso Denise Pipitone: la rivelazione dell'investigatore privato su Danas

Caso Denise Pipitone: la rivelazione dell'investigatore privato su Danas

Denise Pipitone, rivelato un altro dettaglio a Quarto Grado: l'impronta di una manina

Denise Pipitone, rivelato un altro dettaglio a Quarto Grado: l'impronta di una manina

Lutto nel mondo dello sport: Cloe è morta a soli 12 anni

Lutto nel mondo dello sport: Cloe è morta a soli 12 anni

Ritrovato il corpo di una delle due sorelline rapite dal padre a Tenerife

Ritrovato il corpo di una delle due sorelline rapite dal padre a Tenerife

"Voi che avete rapito Denise, nonostante siano passati...", lo sfogo di Piera Maggio su Facebook

"Voi che avete rapito Denise, nonostante siano passati...", lo sfogo di Piera Maggio su Facebook

Tragedia a Martinsicuro, bimbo di un anno precipitato dal balcone: è morto sul colpo

Tragedia a Martinsicuro, bimbo di un anno precipitato dal balcone: è morto sul colpo