Tre ragazzi morti incidente Massafra

Tre ragazzi giovanissimi hanno perso la vita in un terribile incidente a Massafra

Lo schianto in cui hanno perso la vita i tre ragazzi, si è verificato sulla strada che collega Massafra a Martina Franca

Una domenica particolarmente amara per due famiglie originarie di Massafra, nel tarantino. Tre ragazzi giovanissimi, fratello e sorella di 19 e 13 e un loro amico di 20, hanno perso la vita in un tremendo schianto avvenuto sulla via che collega il loro comune di origine a Martina Franca. Ferito gravemente un quarto giovane che era a bordo dell’Opel Corsa insieme a loro.

Tre ragazzi morti incidente Massafra

Ancora una strage stradale in Italia e ancora diversi giovanissimi che hanno pero la vita in pochi istanti di paura.

Questa volta il sinistro si è verificato in Puglia, più precisamente sulla strada statale che collega Massafra a Martina Franca, nel tarantino.

Un’Opel Corsa grigia con a bordo quattro ragazzi molto giovani, per cause ancora da accertare ha perso aderenza con l’asfalto e si è schiantata violentemente contro un muro di cemento, finendo accartocciata.

Per tre di loro, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Si chiamavano Leonardo e Antonella Carucci, fratello e sorella di 19 e 13 anni, e Leo Conte.

Il tempestivo intervento dei soccorritori sul posto non è servito ad evitare i loro tragici decessi. Leonardo ed Antonella si sono spenti sul colpo, mentre Leo ha perso la vita poco prima che arrivassero i sanitari sul posto.

I genitori di due dei tre ragazzi li hanno soccorsi per primi

Tre ragazzi morti incidente Massafra

Sul posto, oltre ai sanitari del 118 anche i Carabinieri della stazione locale, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e ora cercheranno di fare chiarezza sull’episodio.

A chiamarli sono stati i genitori dei due fratelli deceduti nello schianto, che seguivano a distanza l’auto su cui viaggiavano. Proprio la coppia si è infatti accorta per prima dell’auto distrutta.

Sulla vettura viaggiava anche un quarto ragazzo, Giuseppe Convertino, che ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, sembrerebbe non essere in pericolo di vita.

Tre ragazzi morti incidente Massafra

Uno dei primi a sapere della tragedia e a parlare a riguardo è stato il sindaco di Massafra, Fabrizio Quarto:

Apprendere questa terrificante notizia lascia senza parole. È una tragedia immane. Alle famiglie che stanno attraversando questo inferno agghiacciante giunga il cordoglio dell’intera comunità massafrese.

I funerali dei tre ragazzi sono fissati per la giornata di domani e il primo cittadino ha proclamato per lo stesso giorno il lutto cittadino.