Omicidio Moirah Wilson

Trovata morta la famosa ciclista Moirah Wilson: uccisa da un’insegnate di yoga

Era certa che fosse l'amate del suo ex fidanzato, così l'ha uccisa a colpi di arma da fuoco

La nota ciclista professionista Moirah Wilson è stata trovata senza vita a soli 25 anni all’interno di un appartamento situato ad Austin. La drammatica scoperta risale allo scorso 11 maggio. Si trovava in quella casa in attesa di partecipare alla prossima gara.

Omicidio Moirah Wilson

Omicidio Moirah Wilson: ricercata una donna

Poche ore fa è emersa la notizia che la polizia del Texas sta cercando di trovare Kaitlin Armstrong, insegnante di yoga di circa 34 anni, accusata dell’omicidio della ciclista.

Secondo le indagini degli agenti, l’insegnante di yoga avrebbe brutalmente ucciso con colpi di arma da fuoco la 25enne dopo aver scoperto della sua relazione con il suo fidanzato, anche lui un ciclista professionista. Il tutto sarebbe accaduto durante un periodo di pausa della coppia, dopo 3 anni di fidanzamento.

Omicidio Moirah Wilson

Lo stesso ex fidanzato, ha testimoniato agli inquirenti che Kaitlin Armstrong aveva acquistato due pistole da 9mm nell’ultimo periodo. Lo stesso calibro di quella usata per uccidere Moriah Wilson.

La ciclista era arrivata in città per partecipare il successivo giorno alla gara Belgian Waffle Ride.

Le parole dell’ex fidanzato dell’insegnante di yoga

L’ex fidanzato della presunta omicida, continua a ribadire che tra lui e la vittima c’era soltanto una relazione platonica e professionale.

Non esiste modo di esprimere adeguatamente il dolore che provo per il mio coinvolgimento in questo terribile crimine. La ammiravo davvero molto e la consideravo un’amica intima. Sono profondamente addolorato per la sua perdita.

Omicidio Moirah Wilson

Moriah Wilson è stata una delle più importanti cicliste di gravelbike degli Stati Uniti, era conosciuta da tutti con il soprannome di “la donna più vincente d’America”.

Le forze dell’ordine stanno ricercando la presunta omicida e stanno continuando a cercare prove schiaccianti che possano incastrarla per l’omicidio di una ragazza di soli 25 anni, che considerava la sua “rivale” in amore. Secondo i primi dettagli emersi, la donna di 34 anni aveva iniziato ad insospettirsi da poco meno di una settimana.