Il video di Olesya in lacrime

Tutti con gli occhi puntati sulla ragazza russa che potrebbe essere Denise Pipitone: non è passato inosservato il suo ultimo post in lacrime. Ecco le sue parole

Olesya ha pubblicato un video in lacrime su Instagram: messaggi di supporto anche dall'Italia

La vicenda di Olesya, la ragazza russa che cerca la sua mamma ha commosso l’intera Italia e la speranza che possa essere Denise Pipitone, rimane ancora accesa. Pochi minuti fa, la giovane ha pubblicato un commovente post sul suo profilo Instagram.

Il video di Olesya in lacrime

Un video in lacrime, mentre ascolta la sua canzone preferita. Una canzone piena di significato, che insegna a rialzarsi ogni volta che la vita ti butta giù. Queste le parole che Olesya ha scelto di dire a tutte le persone che in questi ultimi giorni, le stanno mandando parole d’affetto, anche dall’Italia:

Salve a tutti, queste sono le crisi occasionali che ho avuto nella mia vita. Ero troppo preoccupata e nervosa per quello che mi stava accadendo. Ma non ho mai lasciato andare le mie mani, sebbene sia caduta, mi sono rialzata ed ho camminato insistentemente verso il mio gol. Vedo le tue belle parole, che mi scaldano il cuore. Come avrai già notato, questa è la mia canzone preferita.

Credit: olesya_breamer12 – Instagram

Ad accompagnare le lacrime di Olesya, una canzone russa che parla proprio delle difficoltà che la vita ci mette davanti. Ma non sempre va così, per cui bisogna uscire da quel “buco”.

Non mollare, dimostra a te stesso che si può fare, altrimenti ciò che non ti uccide, ti rende più forte.

Anche dall’Italia i commenti per Olesya

Tante persone dall’Italia hanno commentato il video di Olesya e hanno voluto consolare le sue lacrime. Persone che hanno parlato a nome del proprio paese, dicendole che la stanno aspettando a braccia aperte e che sperano con tutto il cuore che sia davvero Denise Pipitone. E se così non fosse, sperano che possa presto trovare la sua vera mamma.

Il video di Olesya in lacrime

La trasmissione russa non ha voluto far trapelare alcuna informazione e non lo farà fino a lunedì. Il gruppo sanguigno di Olesya sarà reso noto durante la diretta delle 17:00.

Il video di Olesya in lacrime

Piera Maggio dovrà tenere il fiato sospeso fino a quel momento e anche se non condivide la decisione, rimane ad aspettare speranzosa. Ecco le sue ultime parole:

Anche se non condivise le modalità, rimaniamo in attesa dei risultati…Cautamente speranzosi. RINGRAZIAMO di cuore ❤ tutti coloro che in questo momento ci sono vicini. Comunque vada noi andremo sempre avanti. Piera Maggio & Pietro Pulizzi #CerchiamoDenise ♡.

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Cinema e televisione a lutto: il famosissimo attore si è spento a 64 anni, dopo una lunga battaglia con una malattia

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

Adolescente muore in gita scolastica a causa di un tampone

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

"Si tratta di una malattia che ti toglie tutto. Ho pensato di voler morire". Racconta a Verissimo della malattia dei suoi figli e Silvia Toffanin non trattiene le lacrime

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Paura per l'allenatore: tutta la sua famiglia è positiva e sua moglie è stata ricoverata allo Spallanzani

Il piccolo Lorenzo è morto 20 giorni dopo la sua nascita: lo straziante messaggio dei genitori

Il piccolo Lorenzo è morto 20 giorni dopo la sua nascita: lo straziante messaggio dei genitori

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Sconcertante ritrovamento sotto il Vaticano

Incidente a Campodarsego: mamma, papà e bimbo di 2 anni in condizioni molto gravi

Incidente a Campodarsego: mamma, papà e bimbo di 2 anni in condizioni molto gravi