Addio al piccolo Aeon Tocchini

USA: Aeon Tocchini, bimbo di due anni, morto schiacciato da una sequoia che si è abbattuta sulla sua casa

La grande sequoia si è abbattuta sull'abitazione, sfondando il tetto: Aeon Tocchini ha perso la vita sul colpo a soli due anni

Aeon Tocchini, è questo è il nome del bambino di appena due anni, che ha perso la vita nella contea di Sonoma, dopo che una pesante sequoia si è abbattuta sulla sua casa.

Addio al piccolo Aeon Tocchini

Dagli Stati Uniti, la triste vicenda ha fatto il giro del mondo. Aeon Tocchini si trovava nella sua abitazione insieme ai suoi fratelli, precisamente nel soggiorno. Improvvisamente, a causa del forte vento, il grande albero si è abbattuto sulla casa, sfondando il tetto.

Purtroppo la sequoia ha schiacciato il bambino di 2 anni. La famiglia ha immediatamente lanciato l’allarme, ma nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, nessuno ha potuto fare niente per salvare il piccolo. Ha perso la vita sul colpo.

Le parole del Sindaco dopo il decesso del piccolo Aeon Tocchini

Il primo cittadino la definito l’incidente più grave che si è mai verificato nella città di Occidental. Lo stesso Sindaco, subito dopo l’episodio, si è recato sul posto. Non dimenticherà mai la straziante scena che è stato costretto a vedere. Un padre disperato, con in braccio il figlio, che continuava a ripetere: “Non respira, mio figlio non respira”.

Addio al piccolo Aeon Tocchini

Viviamo in una zona rurale, quindi quando l’ho visto il mio primo pensiero è stato quello di farlo salire in macchina e portarlo sulla strada principale. I soccorsi sono arrivati in poco tempo, ma il loro intervento è stato vano.

Purtroppo nessuno avrebbe mai potuto prevedere che quella sequoia si sarebbe abbattuta sull’abitazione e che avrebbe sfondato il tetto, schiacciando il piccolo Aeon Tocchini.

Addio al piccolo Aeon Tocchini

Le immagini del bambino in poco tempo sono state diffuse sui social network e hanno fatto il giro del mondo. La sua storia ha spezzato il cuore di migliaia di persone, che hanno voluto mandare il loro affetto alla famiglia.

Gli altri fratellini che si trovavano in soggiorno con il bambino di 2 anni, fortunatamente, sono rimasti illesi.