bambino cancello

Valeggio sul Mincio, bambino di 5 anni travolto dal cancello di casa: è in condizioni gravi

Valeggio sul Mincio, travolto dal cancello di casa, bambino di 5 anni ricoverato in condizioni molto gravi

Un drammatico incidente è quello avvenuto nella giornata di ieri, giovedì 2 giugno. Purtroppo un bambino di appena 5 anni è stato travolto dal cancello della sua abitazione mentre stava giocando. I suoi familiari hanno assistito impotenti alla scena, senza poter far nulla per aiutarlo.

bambino cancello

Viste le sue condizioni così gravi, i medici hanno deciso di trasportarlo in ospedale con l’elisoccorso ed ora si trova ancora ricoverato nella struttura ospedaliera. Purtroppo sta lottando per la sua vita.

Secondo le informazioni rese note da alcuni media locali, il dramma è avvenuto intorno alle 17 di ieri, giovedì 2 giugno. Precisamente nel piccolo comune di Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona.

Per la famiglia doveva essere una giornata di festa e relax, ma nel giro di pochi istanti è avvenuto l’impensabile. Il piccolo stava giocando nel cortile di casa e fino a quel momento non era accaduto nulla di insolito.

bambino cancello

Ad un certo punto, per motivi ancora da chiarire dalle forze dell’ordine, il cancello è crollato ed ha travolto il bimbo che stava giocando proprio lì vicino.

I suoi familiari hanno assistito impotenti alla scena, senza poter far nulla per salvarlo. Sono andati di corsa da lui dopo aver visto che le sue condizioni erano molto gravi e, dopo averlo liberato, hanno allertato tempestivamente i sanitari.

Le condizioni di salute del bambino di 5 anni travolto da un cancello

Vista la situazione disperata, i medici hanno chiesto l’intervento anche dell’elisoccorso. Infatti dopo aver stabilizzato il piccolo nel cortile della casa, lo hanno trasportato in codice rosso all’ospedale Borgo Trento di Verona.

Purtroppo il bimbo al momento sta lottando per la sua vita. I medici stanno facendo di tutto per aiutarlo.

bambino cancello

Nell’abitazione della famiglia sono arrivate anche le forze dell’ordine, che al momento sono a lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Hanno ascoltato anche i racconti dei suoi familiari che sono fondamentali. Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.