Insegnante muore a scuola

Vittoria, insegnante muore a scuola mentre fa lezione

A Vittoria nel ragusano insegnante muore a scuola mentre fa lezione ai suoi studenti

A Vittoria, in provincia di Ragusa, in Sicilia, un insegnante muore a scuola mentre è intento a fare lezione. Il docente si è accasciato davanti ai suoi ragazzi mentre si trovava in classe. E sono stati proprio loro a dare l’allarme. Ma purtroppo per il loro maestro non c’era più niente da fare. Era già morto quando sono arrivati i soccorritori.

I libri del professore
Fonte Pixabay

Giuseppe Lo Magno era un insegnante di 57 anni. Si trovava a lezione in una classe dell’Istituto Mazzini di Vittoria, in provincia di Ragusa. All’improvviso si è accasciato a terra davanti ai suoi alunni, morendo poco dopo.

Secondo quanto raccontato da Ragusa Oggi, nella mattinata di giovedì 1 ottobre, Giuseppe Lo Magno era in classe come sempre per fare lezione.

A un certo punto ha accusato un malore e si è accasciato a terra. I ragazzi hanno poi raccontato che il docente sembrava essersi ripreso per un attimo.

Libri in una classe scolastica
Fonte Pixabay

L’insegnante si era rialzato e aveva bevuto un po’ di acqua. Ma poi ha perso improvvisamente conoscenza. Di fronte agli studenti senza parole che hanno dato subito l’allarme.

Studenti in classe con il docente
Fonte Pixabay

I soccorritori sono arrivati in fretta e hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo, sia usando il defibrillatore sia praticando il massaggio cardiaco. Ma non c’è stato niente da fare. Il cuore non ha più ripreso a battere.

Insegnante muore a scuola
Fonte Pixabay

Insegnante muore a scuola, studenti danno l’allarme ma non c’era più niente da fare

L’intervento del 118 purtroppo è stato inutile per l’insegnante 57enne, morto di fronte agli occhi increduli degli studenti che, come tutto il personale scolastico della scuola di Vittoria, oggi sono sotto choc.

Anche i Carabinieri erano presenti sul luogo per tutti gli accertamenti del caso.

Fonte YouTube Canale 74

Tutti in paese esprimono oggi il cordoglio per la perdita dell’insegnante molto conosciuto e apprezzato a Vittoria.

DPCM con regole più restrittive in arrivo: coprifuoco nazionale?

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

I medici di base lanciano un appello: "Necessario un auto lockdown"

Modena, Covid-19: focolaio al Policlinico nel reparto di neonatologia

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Il killer di Lecce, Antonio De Marco vuole raccontare tutta la verità