Ancora nessuna sepoltura per Viviana e Gioele

Viviana e Gioele: dopo 11 mesi ancora nessuna sepoltura

Ancora nessun funerale e nessuna sepoltura per Viviana e Gioele: è trascorso quasi un anno dal tragico giorno nelle campagne di Caronia

Sono trascorsi 11 mesi dalla tragedia di Caronia e Viviana Parisi e il piccolo Gioele Mondello non hanno ancora ricevuto una degna sepoltura. La famiglia non ha ancora potuto salutarli per l’ultima volta e non ha un posto dove andare a pregare e parlare con loro.

Ancora nessuna sepoltura per Viviana e Gioele

Il marito e padre Daniele Mondello ha spiegato che stanno ancora aspettando che la Procura si pronunci e che depositi la consulenza sulle cause della morte. Da sempre gli inquirenti battono la pista dell’omicidio-suicidio, ma la famiglia non è d’accordo. Qualcuno ha ucciso la donna e il bambino e loro pretendono che la verità venga fuori. Daniele Mondello ha intenzione di combattere finché ne avrà le forze per arrivare alla verità. È convinto che qualcuno all’interno della galleria, dopo l’incidente, non abbia detto tutto.

Gli avvocati della famiglia, qualche mese fa, avevano spiegato di aver incaricato dei consulenti per ispezionare i corpi di Viviana Parisi e del piccolo Gioele Mondello. Hanno individuato morsi di animale e una sostanza rosacea nei denti di entrambi i cadaveri.

Una sostanza che si produce esclusivamente per asfissia da immersione di un liquido. Quindi sono caduti all’interno di un recipiente che contenesse circa 50 centimetri d’acqua. Teniamo presente che questi cadaveri sono distanti l’uno dall’altro 1 km. E che nel luogo dove viene rinvenuto Gioele non ci sono tralicci.

Ancora nessuna sepoltura per Viviana e Gioele

I consulenti della famiglia delle due vittime hanno presentato una relazione alla Procura e gli inquirenti hanno deciso di prendere altro tempo per visionare tutto. Si era parlato di altri 90 giorni, che oggi come hanno fatto sapere i legali sono diventati già 330.

Ancora nessuna sepoltura per Viviana e Gioele

Tra un mese si farà un anno dalla tragica morte di madre e figlio e i due non possono ancora riposare in pace.

Daniele Mondello ha deciso di tornare a suonare per sua moglie e suo figlio e sta organizzando un tour dedicato interamente a loro.