Foto macchina Viviana Parisi

Viviana Parisi, l’avvocato del padre ha pubblicato le foto della macchina

L'avvocato di Luigino, papà di Viviana Parisi, ha pubblicato le immagini della macchina incidentata

Fino ad oggi, l’incidente di Viviana Parisi, veniva definito lieve, non grave, ma ora l’avvocato del papà ha pubblicato le immagini dell’Opel Corsa. Nicodemo Gentile, legale del signor Luigino Parisi, ha pubblicato le immagini della macchina della dj, subito dopo l’incidente ed ha commentato, accompagnando il suo post con queste parole:

Foto macchina Viviana Parisi
Fonte foto: Nicodemo Gentile – Facebook

Incidente lieve? Scontro banale? A noi non sembra proprio e forse non solo a noi. Viviana e Gioele nel cuore!

Foto macchina Viviana Parisi
Fonte foto: Nicodemo Gentile – Facebook

Morte di Viviana e Gioele… L’urto tra i mezzi è stato ‘importante’. Ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente diventa indispensabile per capire alcune condotte successive al fatto. Work in progress…

Foto macchina Viviana Parisi
Fonte foto: Nicodemo Gentile – Facebook

I rilievi effettuati sulla vettura di Viviana Parisi hanno confermato che il seggiolino del bambino non era fissato ai sedili, ma il luminol non ha individuato alcuna traccia di sangue. Il bambino potrebbe anche aver riportato traumi per via dell’incidente. Diverse le impronte trovate, che ora saranno analizzate e attribuite.

Secondo i consulenti delle famiglie Mondello e Parisi, Camelo Costa e Giuseppe Monfreda, il furgone potrebbe aver invaso la corsia di Viviana e provocato l’incidente. La dinamica va ricostruita in modo esatto, ogni indizio potrebbe fornire nuove piste.

Morte Viviana Parisi: la rabbia di Daniele Mondello

Daniele Mondello, poche ore fa, ha pubblicato sul suo profilo Facebook, un video pieno di rabbia. Ha spiegato che gli inquirenti hanno subito sequestrato la macchina di Viviana, ma invece hanno sequestrato il furgone dopo due settimane:

A me la polizia ha sequestrato subito la macchina. Agli operai che hanno investito con mia moglie, hanno sequestrato il furgone dopo due settimane. Una vergogna totale e questo furgone l’hanno portato in carrozzeria. In carrozzeria gliel’hanno smontato. Lo sportello e le due gomme che erano scoppiate. Questa è una vergogna totale.

Il marito della dj non ha mai nemmeno minimamente pensato all’ipotesi omicidio-suicidio, presa invece in considerazione dalle forze dell’ordine. Viviana non avrebbe mai fatto del male a Gioele, lo amava troppo. Alla domanda se la dj avrebbe potuto suicidarsi dopo la morte di suo figlio, l’uomo ha risposto ‘forse si‘.

È passato un mese. Ed è il vuoto ad ogni respiro. Non c'è più musica nella mia vita né luce sul mio cammino. Ma il mio…

Gepostet von DANIELE MONDELLO am Donnerstag, 3. September 2020
Credit: Daniele Mondello Facebook

Gioele è morto nell’incidente e Viviana si è suicidata? Sono morti dopo l’attacco di animali? Perché la dj è scesa dalla sua macchina ed è fuggita verso i boschi? Domande ancora senza risposte.

Vergogna 😠

Gepostet von DANIELE MONDELLO am Dienstag, 15. September 2020
Credit video: Daniele Mondello – Facebook

Alex Zanardi: aggiornamento sulle condizioni dell'atleta paralimpico

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Luca Berlingerio morto a 5 anni, durante un matrimonio

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

La scrittrice Shanna Hogan, morta a 38 anni, davanti al figlio di 14 mesi

Bimbo di 6 anni dimenticato sullo scuolabus: ora sta bene