Donna può utilizzare gli embrioni dell'ex marito

Vuole utilizzare gli embrioni congelati, anche se l’ex marito è contrario: il Tribunale le dice sì e scoppia la polemica

La donna, insieme al marito, aveva creato e crioconservato gli embrioni quando erano ancora insieme

Una vicenda che per la prima volta accade nel nostro paese e che è destinata a far discutere molto. Una donna, ha ricevuto il consenso a poter usufruire di un embrione creato insieme a suo marito anni fa e crioconservato. La particolarità sta nel fatto che ormai la coppia è separata e che l’ex coniuge non è ora d’accordo con tale pratica.

Donna può utilizzare gli embrioni dell'ex marito

La vicenda arriva da Santa Maria Capua a Vetere, in provincia di Caserta. La coppia aveva deciso, anni fa, di creare degli embrioni e di conservarli nella banca del seme. Oggi, a anni di distanza, la coppia si è separata, ma nella donna il desiderio di avere un figlio non si è spento, anzi.

Da lì è partita la sua volontà, seguita da formale richiesta, di poter usufruire dei suddetti embrioni per rimanere incinta. Il marito, tuttavia, non era affatto d’accordo. Quindi, la vicenda è finita in Tribunale, dove un regolare processo ha portato ad una sentenza che è destinata a far discutere.

Il giudice ha accordato il permesso alla donna a poter impiantare gli embrioni, nonostante l’avversa volontà dell’ex coniuge. In più, l’uomo dovrà anche provvedere alle spese del mantenimento del bambino.

Le parole dell’avvocato della donna

Donna può utilizzare gli embrioni dell'ex marito

A parlare della vicenda è stato l’avvocato Gianni Baldini, legale della donna, che ha espresso il suo pensiero su quanto accaduto nell’aula del Tribunale monocratico.

Il Tribunale ha deciso per la prima su questo tema spinoso, dato il numero crescente di separazioni e di coloro che chiedono di accedere alla Pma. Una pronuncia destinata a fare molto discutere.

Il discorso del legale è legato alla sempre crescente statistica del numero delle coppie che decidono di separarsi dopo il matrimonio. Infatti, 4 coppie su 10 divorziano entro i primi 5 anni di matrimonio. Poi continua:

Donna può utilizzare gli embrioni dell'ex marito

Si tratta di una pronuncia destinata a far molto discutere perché riconoscono il diritto assoluto alla signora di utilizzare gli embrioni creati con il coniuge e poi congelati, anche dopo la pronuncia della separazione e nonostante la contrarietà dell’ex marito.

Il numero delle separazioni è in crescita. In aumento anche le richieste di Procreazione Medicalmente Assistita, poiché oltre il 20% delle coppie presenta problemi di infertilità.

Lutto nel mondo del cinema e della televisione: è morto Saginaw Grant

Lutto nel mondo del cinema e della televisione: è morto Saginaw Grant

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

Va da Zara e viene arrestata

Va da Zara e viene arrestata

Reddito di Cittadinanza, è rivoluzione: cosa cambia

Reddito di Cittadinanza, è rivoluzione: cosa cambia

Belluno, il funerale della piccola Petra Lucca, in chiesa anche la donna che ha investito la bimba

Belluno, il funerale della piccola Petra Lucca, in chiesa anche la donna che ha investito la bimba

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: gli sms del marito e i sandali del bambino puliti

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: gli sms del marito e i sandali del bambino puliti

La compagna di Emanuele Melillo ha perso il bambino che portava in grembo

La compagna di Emanuele Melillo ha perso il bambino che portava in grembo