Come sgonfiare la pancia

Come sgonfiare la pancia? Ecco tutti i rimedi utili che possiamo utilizzare per una pancia perfettamente piatta

Home > Bellezza > Come sgonfiare la pancia

Come sgonfiare la pancia? Ci sono tantissimi rimedi che possiamo sfruttare per poter sperare di andare al mare, sdraiarci sul lettino e dire addio per sempre alla nostra pancetta che, soprattutto quando siamo a pancia in su, si fa vedere. Non è impossibile, bastano piccoli accorgimenti.

pancia

Una pancia gonfia può indicare di avere un’alimentazione che non è assolutamente quella corretta, non è equilibrata e il nostro organismo ne risente con gonfiore di stomaco. Innanzitutto dobbiamo sapere che dobbiamo mangiare ogni giorno 5 pasti: colazione, pranzo, cena, due snack. E poi dobbiamo fare attività fisica.

Cerchiamo di cucinare in casa i nostri pasti, non andiamo sempre a mangiare fuori e non portiamo sempre a casa prodotti già pronti per cena. Mangiare sano e mangiare poco, questi sono i trucchi che dobbiamo sempre seguire. E poi dobbiamo adottare una serie di accorgimenti da non dimenticare mai.

Come sgonfiare la pancia

Cosa mangiare

Evitiamo i cibi che provocano infiammazione: no a troppa carne rossa, bevande gassate, alcol, caffè, zuccheri, fumo. Anche troppe fibre, però, possono portarci ad avere la pancia gonfia e soffrire di meteorismo. Dobbiamo evitare anche le caramelle e le gomme da masticare.

Argilla verde

L’argilla verde è assolutamente ottima per poter sgonfiare la pancia ed evitare la fermentazione intestinale. Ogni mese scioglietene un cucchiaino in mezzo bicchiere di acqua e bevetelo a digiuno.

Intolleranze alimentari

Le intolleranze alimentari possono anche manifestarsi con la pancia gonfia soprattutto quando notiamo anche altri sintomi, come la nausea, la dispepsia, le coliti e anche la ritenzione idrica. In questi casi meglio consultare un medico curante per averne la certezza.

Tisane

Ci sono tante tisane ottime da bere per poter evitare di avere la pancia gonfia. Mettete nell’armadietto dei medicinali malva e camomilla e assumete queste tisane per tre volte al giorno: una volta al mattino, una volta al pomeriggio e una volta alla sera.