Kate Middleton capelli

Kate Middleton, tutti i cambi di capelli e le trasformazioni negli ultimi anni

Kate Middleton: i capelli della Duchessa di Cambridge sono i più invidiati e copiati. Vediamo tutti gli hairlook degli ultimi anni

Intrecci complessi, semi raccolti, code infiocchettate, maxi chignon possibili grazie a una chioma folta e spessa che tiene ogni piega alla perfezione, Kate Middleton non è (ancora) regina di fatto, ma lo è in fatto di hairstyling. 

Ai capelli lunghi la Duchessa di Cambridge non rinuncerà mai, anche se ci ha provato, con ottimi risultati, nel 2017, durante il Royal tour di quell’estate, in Germania. Un long bob che sfiorava le clavicole, pettinato a onde morbide, ottime per addolcire i tratti spigolosi del viso. Poi il lungo ha avuto la meglio, e la duchessa non è più tornata sui suoi passi.

View this post on Instagram

Good morning!! Happy saturday!! #weadmirekatemiddleton

A post shared by Kate middleton (@katemiddletonsofficial) on

Frangia, amore passeggero

Stesso discorso sul fronte frangia. Kate Middleton l’ha sfoggiata in più occasioni da quando è diventata Duchessa di Cambridge, anche se il fringe year per lei restano il 2015 e il 2018Si trattava di una frangia lunga e scalata che accompagnava il taglio, spesso portata aperta sul davanti. Bella sia con i capelli sciolti che con acconciature più complesse. Lentamente, è stata via via sostituita da un ciuffo lungo e poi eliminata definitivamente. Forse non era troppo nelle corde di Kate, o forse, per via dei suoi capelli naturalmente grossi e corposi, è possibile tendesse a gonfiarsi troppo.

Highlights come stile di vita

È il colore la sua vera certezza: Kate Middleton è una fedelissima al castano. La base è sempre un nocciola caldo, acceso da riflessi appena più chiari, presumibilmente un tono più basso rispetto al suo naturale, per conferire alla chioma un effetto di maggior volume.

Gli highlights della Duchessa sembrano davvero autentici, e questa è anche la ragione per cui possono apparire diversi anche a distanza di pochi giorni. Dipende dal momento della giornata in cui la foto viene scattata e da come i capelli riflettono la luce.

Soprattutto negli ultimi anni, il castano scuro e rassicurante delle nozze è stato via via ingentilito fino anche a sfumature caramello e miele, che trovano massima espressione negli styling wavy, ottenuti disciplinando le lunghezze con spazzola e phon, l’ormai famoso blow dry.

Dal castano scuro, al miele e al caramello

Pur restando sempre fedele a se stessa, Kate si è resa comunque protagonista di una lenta evoluzione che ha seguito di pari passo la sua ascesa strategica all’interno della royal family, maggior sicurezza e fiducia in se stessa unita a una maggior voglia di osare.

Insomma, rigorosa sì, ma non poi così noiosa come potrebbe sembrare. Sperimenta con cura, senza eccessi, impossibili per carattere e per posizione.

Foto: kensingtonroyal, katemiddletonsofficial

Io, che in questa stagione fiorisco invece di sfiorire

Meghan Markle e il make up: ecco come fa ad essere sempre così incantevole

Meghan Markle e il suo migliore alleato di bellezza: l'illuminante per un effetto glow

Meghan Markle e la sua routine di bellezza: 5 cose a cui la Duchessa non rinuncia

Come ringiovanire di 20 anni

I colori dell'autunno per trucco, unghie e capelli: sceglili e sarai perfetta

Tendenze capelli 2019, il riccio di Naomi Campbell