Trucco da cerimonia

Trucco cerimonia fai da te, per essere perfette

Quando capita di dover andare a un evento bisogna sempre essere preparate: ecco a voi alcuni consigli per fare un trucco da cerimonia in autonomia

Quante volte capita di dover andare ad una cerimonia importante e non potersi fare il trucco adatto perché non si è riusciti a prendere l’appuntamento dall’estetista? Proprio per risolvere questo problema vi proponiamo il trucco da cerimonia perfetto da fare tranquillamente da sole, senza necessitare di alcun aiuto di esperti.

Avere qualche tips, qualche consiglio comodo e pratico può risultare come un salvavita in alcune situazioni estreme nelle quali non si può ricorrere a mani esperte. L’obiettivo è quello di risultare belle ed eleganti, di conseguenza quelli che vi proponiamo noi sono i migliori trucchi da utilizzare per le più diverse situazioni.

Trucco da cerimonia

Semplice ed elegante: eyeliner, mascara e rossetto

Si sa che la semplicità ripaga sempre. Proprio per questo motivo, se non si hanno molte abilità nel truccarsi, ma si vuole comunque risultare belle ed impeccabili, la combinazione maestra è: eyeliner, mascara e rossetto. Questi tre elementi magici, mischiati assieme, sono una delle combinazioni più amate dalle donne di tutto il mondo.

trucco anni 50 cerimonia

Allora, iniziamo con il dire che il rossetto, da secoli a questa parte, è stato sempre uno dei trucchi più apprezzati ed utilizzati dalle donne. Anche da solo, regala al volto colore e lucentezza, quasi come se accendesse magicamente una luce interna, rendendolo quasi più vivo. Per questo motivo molto spesso sembra quasi parte integrante del viso di una donna, come se fosse sempre stato lì.

Nella scala delle preferenze di trucchi, dopo il rossetto vengono sicuramente l’eyeliner e il mascara. Se il rossetto accende il viso, l’eyeliner combinato con il mascara lo fanno letteralmente brillare. Si sa che gli occhi sono lo specchio dell’anima e degli occhi curati e luminosi non possono far altro che trasmettere vibrazioni positive. Questi tre elementi magici, mischiati insieme, regalano un make up adatto davvero a qualsiasi tipo di cerimonia.

Molto gettonato e realizzabile dalla combinazione di questi tre strumenti è il trucco vintage anni ’50, che regala un’eleganza tipica di quegli anni, ma anche una semplicità quasi disarmante. Per realizzarlo è fondamentale tracciare una linea di eyeliner molto spessa e vistosa, che consentirà al vostro occhio di risultare quasi più allungato. Sempre per gli occhi, l’eyeliner è abbinabile con molto mascara o, se si preferiscono, si possono applicare anche delle ciglia finte molto voluminose. D’obbligo, con questo look, è il rossetto rosso, che non può e non deve mancare.

In alternativa a questo look, sicuramente molto strong, si può optare per una linea di mascara più delicata e fina, da abbinare, preferibilmente, con un mascara che renda le ciglia voluminose e con un rossetto più delicato, magari dello stesso colore dell’abito indossato.

Trucco da abbinare ad un abito nero

L’abito nero è sicuramente uno dei più gettonati quando si tratta di cerimonie eleganti. L’eleganza che regala il nero non la si può ricreare facilmente con altri colori. Alcune volte anche un semplice abito nero monocromatico, senza ricami o disegni, riesce a donare più raffinatezza di mille pomposità. Ovviamente, però, a questo deve essere abbinato un trucco più acceso, che possa spezzare.

eyeliner colorati trucco

Negli ultimi periodi, sono andati molto di moda gli eyeliner colorati, utilizzati da moltissime star e vip del mondo dello spettacolo. Questo tocco di colore agli occhi sicuramente riesce a regalare al volto più frizzante ed estivo, che dona sicuramente molta lucentezza. Se prima non erano molto utilizzati e gettonati, ora moltissimi brand, data l’ampia richiesta, si sono trovati a dover inserire tante colorazioni differenti per gli eyeliner.

Le tonalità più utilizzate dalle donne sono principalmente quelle chiare, sul celeste, lilla e il rosa pastello, ma anche quelle vivaci, come il giallo, arancione o il verde lime. Basti pensare che molte donne utilizzano gli eyeliner solo se colorati per capire quanto siano apprezzati queste tipologie di trucco. Ora, per applicarlo ci sono varie tipologie, alcune più complesse di altre.

La prima tipologia è la doppia linea di eyeliner. Come suggerito dal nome, consiste nello stendere due linee di eyeliner di cui una nera, semplice, mentre l’altra deve essere colorata. Sicuramente non è molto indicata per chi non è molto pratico nell’utilizzare questa tipologia di cosmetico, ma il risultato è davvero impagabile: oltre all’eleganza del nero, c’è anche un tocco colorato che regala uno stile molto glamour.

In alternativa, un altro modo molto delicato è quello di stendere una prima linea proprio sopra l’attaccatura delle ciglia, che si può poi sfumare, rendendo il tutto molto più sbarazzino.

Smokey eyes: sia scuro che colorato

Quando si parla di trucco sicuro, si intende quel trucco che, abbinato a qualsiasi vestito e in qualsiasi situazione, risulti sempre adatto. Ecco, è sicuramente il caso dello smokey eyes. Ora, il classico smokey eyes lo si intende di colori scuri, adatto per cerimonie serali sicuramente, dove l’eleganza deve essere il primo pensiero, ma, come sempre, si può uscire dai canoni.

trucco smokey eyes

Innanzitutto, sfatiamo questo mito: lo smokey eyes di giorno va più che bene. Infatti, quando si parla di varianti consone, ci si può tranquillamente riferire a variazioni di questo trucco fatte semplicemente utilizzando tonalità differenti di colore. Per esempio, si può pensare di abbinare il colore all’outfit scelto per l’evento. Nelle tendenze degli anni precedenti, erano molto apprezzati gli smokey eyes viola o arancioni, soprattutto per quanto riguarda look estivi.

Un’alternativa che molte donne preferiscono e che si può considerare quasi un sempreverde, dato che può essere messa in atto in qualsiasi occasione e in qualsiasi momento della vita, è abbinare il colore degli ombretti con cui si realizza il make up al colore dei propri occhi. Per esempio, ci sono dei colori precisi per realizzare degli smokey eyes per gli occhi azzurri, ma molto diversi sono i colori che si devono utilizzare per abbinare il tutto ad occhi castani o neri.

Facciamo degli esempi. Per gli occhi azzurri sono perfette tonalità calde, in particolare le sfumature dell’arancione e del bronzo sono le migliori. Per gli occhi verdi sono consigliabili colori più rosei e con una punta di rosso, come viola o rosso stesso. Gli occhi castani sono quelli più facili da abbinare, poiché il castano si abbina fondamentalmente a tutti i colori che non vadano in contrasto con quelli detti precedentemente. Stesso discorso vale anche per chi ha gli occhi molto scuri, tendenti al nero: quasi tutte le colorazioni riescono ad abbinarsi alla perfezione.

Trucco luminoso: tonalità dell’oro e dell’argento

Sicuramente a moltissime ragazze sarà capitato di prendere parte a degli eventi dove lo sfarzo e la luminosità erano il centro focale della serata. Bene, in queste occasione è necessario e giusto essere al passo con l’evento. Per questo motivo, si consigliano trucchi molto luminosi e che non passino inosservati. In questo caso, ci sono due tonalità in particolare che sono perfetto: oro e argento.

Smokey eyes argentato

Come scegliere, però, quale utilizzare? Bene, qui si può ricorrere a ciò che è stato detto prima: ci si può basare o sull’outfit oppure, per andare sul sicuro, si può scegliere in base al colore dei propri occhi. In alternativa a questi due criteri, se ne può utilizzare un terzo, che si basa sulla considerazione dei  sottotoni della propria pelle. Quindi, tornando a questo discorso, se si hanno occhi chiari e sottotoni gialli è più consigliabile l’oro, in alternativa l’argento è perfetto.

Per quanto riguarda il trucco da creare, si può sempre puntare ad uno smokey eyes, che si basi su diverse sfumature della stessa tonalità, quella scelta. In alternativa, si possono fare diverse cose. In primis un cat eyes, riferibile a quello anni ’50, con eyeliner nero applicato sopra una bella base dell’ombretto che più si preferisce. Altra chance, invece, è utilizzare i famosi eyeliner colorati: questi, nelle tonalità sopra indicate, danno una lucentezza e una luminosità allucinanti, che non faranno passare sicuramente inosservate.

Per quanto riguarda le labbra, in questo caso si possono considerare diverse tonalità, anche lì. Se si pensa di aver dato molto con le colorazioni degli occhi, aggiungendo, magari, anche un po’ di brillantini, si può considerare di mettere qualche rossetto neutro, lasciando agli occhi la scena. Se, invece, siete decise a fari girare tutta la sala al vostro arrivo, perché non osare completamente indossando anche un rossetto bello acceso, magari rosso?

Conclusioni

Detto tutto ciò, si può cominciare a tirare le somme della situazione. Innanzitutto, sono state analizzate tutte le tipologie di trucco attuabili in caso di cerimonie, sono stati passati al vaglio anche i colori e le tonalità più idonee ad ogni tipo di situazione, basandosi su colore dell’outfit, colore degli occhi ed anche sottotono della pelle. L’unica cosa che rimane di cui parlare adesso è la preferenza.

Ragazza bella

Bisogna ricordare una cosa fondamentale: l’importante, in qualsiasi occasione, è sentirsi belle. Non si può fare un make up, scegliere un abito o un acconciatura prendendo in considerazione solo ciò che piace a chi ci guarda. Se non ci si vede belle da sole, davanti ad uno specchio, non si può pretendere che gli altri possano apprezzarci. Spesso, indossando gli abiti più umili e più semplici, ma nei quali ci si sente veramente belle, si sprigiona una lucentezza e una serenità che portano dietro, inevitabilmente, l’apprezzamento degli altri.

Quindi, il criterio principale secondo il quale si deve scegliere il proprio make up è il proprio gusto.

Come funziona l'inemuri, l'efficace tecnica del sonno giapponese

Come funziona l'inemuri, l'efficace tecnica del sonno giapponese

6 strumenti per una manicure perfetta, per mani curate e incantevoli

6 strumenti per una manicure perfetta, per mani curate e incantevoli

Vuole essere perfetta il giorno del matrimonio: spende 15mila dollari in chirurgia plastica

Vuole essere perfetta il giorno del matrimonio: spende 15mila dollari in chirurgia plastica

Come proteggere la pelle in inverno

Come proteggere la pelle in inverno

I prodotti beauty più comprati online

I prodotti beauty più comprati online

Non si taglia i capelli da quando aveva 5 anni. Ecco come si ritrova oggi

Non si taglia i capelli da quando aveva 5 anni. Ecco come si ritrova oggi

7 esercizi per rassodare gli addominali (video)

7 esercizi per rassodare gli addominali (video)