Cosa posso mangiare quando fa caldo

Cosa posso mangiare quando fa caldo

Cosa posso mangiare quando fa caldo? Ecco i consigli dei nutrizionisti per portare in tavola il necessario per stare bene

Cosa posso mangiare quando fa caldo? In estate l’alimentazione è assolutamente fondamentale, per stare bene, in salute, idratati e per poter affrontare le alte temperature che caratterizzano la stagione più calda che ci sia. Per fortuna ci sono i nutrizionisti che vengono in nostro soccorso con tutta una serie di consigli utili.

Cosa posso mangiare quando fa caldo

Ci sono tanti disturbi che sono legate al caldo estivo, come ricorda il nutrizionista e medico dello sport Michelangelo Giampietro. Insonnia, mal di testa, spossatezza, ma anche difficoltà a digerire. Ci sono degli alimenti che possono darci una mano ad affrontare anche le più calde temperature. A cominciare dall’idratazione.

La prima grande alleata è l’acqua: bisogna bere di più due litri ogni giorno, iniziando la giornata con un bicchiere d’acqua, per recuperare i liquidi persi durante la notte, e terminandola con un altro bicchiere d’acqua per prepararsi al riposo notturno. Durante le ore di sonno, infatti, il corpo non assume liquidi o cibo, disidratandosi. Inoltre, è buona abitudine bere un bicchiere d’acqua anche dopo aver fatto pipì, per reintegrare l’acqua persa”. Se si perdono i sali minerali, però, l’acqua da sola non basta e allora abbiamo bisogno di sodio, minerale che perdiamo con la sudorazione.

Cosa posso mangiare quando fa caldo

Per quanto riguarda l’alimentazione, invece, bisogna consumare più frutta e verdura. “Al mare consiglio melone (ricco di carotenoidi e vitamina C, che protegge dai danni che possono derivare dall’eccessiva esposizione al sole e dagli stress ambientali), cocomero (contiene il licopene, un importante antiossidante), albicocche e kiwi (ricchi di potassio). In montagna invece è l’occasione di fare incetta di frutti di bosco: mirtilli, ribes, more e lamponi ricchi di antiossidanti e vitamine. Per quanto riguarda la verdura, portiamo in tavola non solo pomodori rossi, zucchine e cetrioli rinfrescanti e idratanti, ma consumiamola un po’ tutta, perché ricca di acqua, vitamine, minerali e fibre”.

Fondamentali anche le proteine, anche di origine alimentare. Carne e pesce non devono mancare, magari prepariamo dei piatti freddi: involtini o insalate con pollo o bresaola. “Gli affettati in estate si possono consumare, perché forniscono amminoacidi essenziali, minerali e grassi insaturi benefici”.

Dolore ai capelli: tutto quello che devi sapere

Dolore ai capelli: tutto quello che devi sapere

Dieta della carota, la più amata del momento: come funziona

Dieta della carota, la più amata del momento: come funziona

Cistite interstiziale: sintomi e cure della malattia di Francesca Neri

Cistite interstiziale: sintomi e cure della malattia di Francesca Neri

Tremolio nell’occhio? Non ignoratelo, potrebbe essere un campanello d’allarme

Tremolio nell’occhio? Non ignoratelo, potrebbe essere un campanello d’allarme

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

8 segni insospettabili di cancro al polmone che le donne devono conoscere

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

10 cose di cui hai assolutamente bisogno per tornare in forma dopo le vacanze

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia

12 modi efficaci per ridurre la pancia gonfia