Nuovi metodi contraccettivi sicuri: i gioielli da indossare

In un futuro non molto lontano i gioielli che indossiamo diventeranno nuovi metodi contraccettivi sicuri!

Home > Benessere > Nuovi metodi contraccettivi sicuri: i gioielli da indossare

Ogni giorno gli esperti cercano di mettere a punto nuovi metodi contraccettivi sicuri, per evitare gravidanze e anche per proteggerci da malattie indesiderate. La sicurezza al 100% esiste forse solo per l’astinenza (a meno che lo Spirito Santo non ci metta lo zampino), ma comunque negli altri casi possiamo andare sul sicuro. E cosa pensereste se vi dicessimo che in futuro gli anticoncezionali saranno dei gioielli da indossare?

metodi contraccettivi

No, non stiamo dicendo che dovete trasformare i preservativi in charm o orecchini. Ma di una nuova idea che è venuta in mente ai ricercatori dell’Istituto di Tecnologia della Georgia (Georgia Tech), che hanno deciso di rendere più belli i contraccettivi, ma anche più facili da indossare. A prova di smemorato.

Gli esperti hanno già realizzato alcuni test e studi, i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Controlled Release. Test eseguiti al momento sugli animali, ma che potrebbero essere utili per capire il funzionamento di questi gioielli contraccettivi anche negli esseri umani. Dite addio alla pillola, alle spirali, ai diaframmi e anche al preservativo (anche se rimane l’unico a proteggerci dalle malattie trasmissibili con il sesso).

Le gravidanze non desiderate si potranno evitare con anelli, orologi, braccialetti, orecchini dotati di mini cerotti che, quando vengono a contatto con la pelle, rilasciano ormoni in grado di funzionare come la pillola.

metodi contraccettivi sicuri!

Mark Prausnitz, uno degli autori della ricerca, ha spiegato: “I gioielli costituiscono un metodo innovativo per somministrare farmaci che potrebbero rendere i contraccettivi più attraenti. Indossare orecchini, collane e bracciali fa già parte della routine quotidiana di molte donne e quindi renderebbe più facile attenersi al regime di assunzione dei contraccettivi. Inoltre la tecnologia che vede i cerotti come mezzo per rilasciare farmaci è già ampiamente collaudata, noi la stiamo solo unendo ai gioielli”.

Che dite, sarà questo il futuro della contraccezione?