Cambio di stagione nell’armadio in autunno senza stress

Come fare il cambio di stagione nell'armadio in autunno senza stress: ecco dei consigli utili che possiamo sfruttare

Home > Casa > Cambio di stagione nell’armadio in autunno senza stress

Cambio di stagione nell’armadio in autunno, come affrontare questa incombenza, che ci tocca fare a meno di non avere una cabina armadio per tutte e quattro le stagioni, senza soffrire di troppo stress e ansia? Ci sono dei piccoli consigli che possiamo sempre seguire.

Cambio armadio, cosa buttare

Ci siamo. Ormai l’autunno è arrivato. Anche se le temperature sono state alte un po’ dappertutto ancora per molto tempo dopo l’inizio ufficiale della stagione autunnale, ecco che ormai il tempo delle castagne, delle foglie che cadono, dei tartufi e di Halloween è arrivato. E noi dobbiamo rassegnarci: addio abiti estivi, benvenuti abiti autunnali e invernali.

Fare il cambio degli armadi può essere fonte di stress. Ma per fortuna ci sono dei trucchetti che possono assolutamente fare al caso nostro per dire addio a t-shirt, canotte, shorts e costumi da bagno e dare il benvenuto a maglioni, dolcevita, camicie, cappotti, sciarpe e cappelli. La start-up Stirapp dà alcuni consigli per vivere il cambio di stagione senza preoccuparsi.

Cambio armadio

Fare decluttering

Prima di mettere via gli indumenti estivi, possiamo approfittare per fare un po’ di decluttering, tenendo quello che ci serve e buttando via quello che non utilizzeremo più. Con il libro Il magico potere del riordino , dell’autrice giapponese Marie Kondo sarà tutto più facile. C’è anche un documentario dedicato su Netflix.

Swap party e mercatini dell’usato

Sono due possibili soluzioni per dare via quello che non ci serve più. E magari portarci a casa qualcosa che invece ci serve. Gli Swap party possiamo organizzarli anche con le amiche o partecipare a quelli organizzati in città. Mentre i mercatini dell’usato li troviamo dappertutto.

Pulire l’armadio

Quando armadio e cassetti sono vuoti, dobbiamo pulire per bene. Togliamo la polvere, passiamo uno straccio e mettiamo dentro un profumatore che magari tenga lontane le tarme.

Lavare e stirare i vestiti prima di metterli via

Sempre. Devono essere belli puliti e magari anche stirati, perché in primavera se ci sono delle macchie forse sarà più difficile metterli via.

Buste e scatole

Buste e sacchetti per il sottovuoto, scatole grandi e piccole, tutto deve essere sistemato. O per occasione, o per tipologia, o per colore. Per ritrovare tutto quando tra qualche mese dovremo rifare il cambio di stagione.