Come pulire i gioielli in acciaio

Come pulire i gioielli in acciaio e farli brillare: trucchi e consigli

Consigli utili su come pulire i gioielli in acciaio in poche mosse e senza rischiare di rovinarli

Come pulire i gioielli in acciaio? Come si fa a farli tornare brillanti e luminosi? I gioielli in acciaio sono bellissimi e versatili e sono un’ottima alternativa a quelli in oro e argento. Sono più duraturi e resistenti e hanno bisogno di meno manutenzione.

I gioielli in acciaio, come tutti i metalli, possono ossidarsi e perdere brillantezza ma con una pulizia regolare si manterranno sempre belli, praticamente come nuovi.

Pulite i vostri gioielli almeno una volta al mese, se li usate tutti i giorni anche ogni settimana va bene.

Consigli utili su come pulire i gioielli in acciaio

Come pulire i gioielli in acciaio

I gioielli in acciaio sono durevoli e luminosi, sono belli e versatili e si possono usare sempre, senza nessuna limitazione. Come tutti i materiali, anche l’acciaio si ossida ma soprattutto tende a opacizzarsi un po’ e a perdere brillantezza.

Pulire i gioielli in acciaio è semplicissimo, vi basterà usare un panno in microfibra e strofinare bene la superficie la lucidare. Per avere un effetto più efficace potete usare il panno in microfibra umido.

Strofinate con cura e vedrete che il vostro gioiello tornerà brillante e bello, come appena acquistato.

Come lavare i gioielli in acciaio

Come pulire i gioielli in acciaio

I gioielli in acciaio si possono pulire in modo più efficace lavandoli con acqua e sapone. I gioielli sono accessori delicati, con decorazioni e applicazioni che richiedono un po’ di delicatezza.

Per questo motivo è meglio lavare i gioielli con acqua e sapone neutro ed evitare i prodotti specifici per l’acciaio che sono molto aggressivi.

Prendete due bacinelle e riempitele di acqua, va bene sia l’acqua fredda che tiepida.

In una delle due aggiungete il sapone neutro e mescolate bene. Immergete il gioiello e lascialo ammollo per qualche minuto. Bagnate un panno in microfibra con l’acqua e il sapone e strofinate bene la superficie del gioiello.

Se ci sono incrostazioni e sporcizia potete usare uno spazzolino con le setole morbide oppure uno stuzzicadenti. Se ci sono pietre e applicazioni usate l’acqua fredda e non premete troppo perché potrebbero staccarsi.

Asciugate il gioiello con un panno in microfibra asciutto. Aspettate un’oretta prima di mettere il gioiello nella sua scatola o nel portagioielli per essere certi che non ci siano tracce di umidità.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come pulire le porte usb del computer e assicurarsi che funzionino sempre bene

Come pulire le porte usb del computer e assicurarsi che funzionino sempre bene

Come pulire la bigiotteria ingiallita alla perfezione: trucchi e consigli

Come pulire la bigiotteria ingiallita alla perfezione: trucchi e consigli

Come pulire le macchie di candeggina una volta e per tutte: tutti i trucchi e i consigli

Come pulire le macchie di candeggina una volta e per tutte: tutti i trucchi e i consigli

Come pulire le macchie dal muro in maniera efficace: tutti i trucchi

Come pulire le macchie dal muro in maniera efficace: tutti i trucchi

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Come pulire le incrostazioni del water: trucchi e consigli per una superficie liscia e pulita

Metti questa pianta in camera da letto

Metti questa pianta in camera da letto

Letti singoli o letto a castello? La soluzione migliore per la cameretta

Letti singoli o letto a castello? La soluzione migliore per la cameretta