Come pulire il forno

Come pulire il forno in pochi minuti: trucchi e consigli per un effetto sorprendente

Consigli utili per pulire il forno in poche mosse e con i rimedi naturali

Il forno è facile e comodo da usare, ma un po’ noioso da pulire. La pulizia del forno non si deve fare ogni giorno e allora tendiamo a dimenticarcene. Passano le settimane e i mesi e il nostro povero forno diventa sempre più sporco e unto. Arriva un momento, però, in cui non possiamo più rimandare e si deve necessariamente pulire il nostro forno, soprattutto se emana cattivi odori.

Un forno sporco e che emana brutti odori può compromettere anche la buona riuscita del nostro cibo. Il cattivo odore potrebbe impregnare anche quello che cuciniamo, soprattutto se sono pietanze delicate, come i dolci.

Lo sporco che si accumula non va via da solo e prima o poi si dovrà eliminare. Prima si pulisce e meno faticoso sarà.

Consigli per pulire il forno

pulire il forno

Il forno, come tutti gli elettrodomestici della casa, si dovrebbe pulire regolarmente, in modo da evitare di essere costretti a fare delle pulizie straordinarie e faticose. Il calore del forno incrosta lo sporco e diventa difficile da pulire. Se cade qualcosa dentro il forno, ci sono briciole o biscotti sepolti nelle zone più basse, è meglio togliere tutto prima possibile.

Quando il forno è freddo, potete usare un aspirapolvere per eliminare briciole e residui vari, perché poi quando lo riaccendete, si bruceranno e faranno un brutto odore di bruciato.

Per igienizzare l’interno del forno potete fare in casa una soluzione di acqua e aceto, perfetta per eliminare le macchie dallo sportello e dai bordi del forno.

Pulire il forno con i rimedi naturali

pulire il forno

Prima di ricorrere a saponi e sgrassatori industriali, vi consigliamo di provare con i disincrostanti naturali come aceto, sale grosso, bicarbonato e limone. Se ci sono incrostazioni molto dure che non vanno via con la spugna, mettete sopra un composto di acqua e bicarbonato e lasciatelo agire per 30 minuti. Poi fate una leggera pressione con una paletta e staccate l’incrostazione.

Staccate le griglie e i ripiani e lavateli a parte, nel lavello della cucina, con acqua e sapone per i piatti. L’interno del forno potete pulirlo con i rimedi naturali oppure con gli sgrassatori specifici. Lasciate lo sportello del forno aperto per qualche ora in modo da far passare gli odori. Se potete, non accendete il forno fino all’indomani.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Come eliminare l'odore di fritto dalla cucina e dalle altre stanze in poche mosse

Perché i panni lavati possono puzzare? Trucchi di pulizia e alcuni rimedi

Come pulire un materasso senza tralasciare nulla

Pareti bicolore per la casa: un tocco di colore semplice ma d'effetto

Come eliminare il cattivo odore della lavatrice? Pulizia e trucchi utili

Come pulire il calcare dal bagno? Tutti i trucchi per disincrostare alla perfezione

Come pulire l'aspirapolvere? Trucchi e indicazioni per farlo alla perfezione