Come pulire aspirapolvere

Come pulire l’aspirapolvere ed evitare che si blocchi o si rompa: trucchi e consigli

Ecco tutti i consigli su come pulire l'aspirapolvere e mantenerla in ottimo stato

Come pulire l’aspirapolvere? Quali sono i metodi migliori per mantenerlo in ottime condizioni? L’aspirapolvere ci aiuta moltissimo nelle pulizie di casa, in pochi minuti ci permette di eliminare polvere e  sporcizia, ma bisogna prendersi cura anche di lui.

Per mantenere l’aspirapolvere in buono stato dobbiamo prendercene cura. È necessario pulirlo regolarmente ed evitare che si blocchi o si rompa perché la sporcizia ostruisce gli ingranaggi. Un aspirapolvere sporco o ostruito aspira con poca forza e quindi, in pratica, non pulisce bene e non è efficiente.

Esistono varie tipologie di aspirapolvere, i più comuni sono quelli con sacchetto o senza che vano puliti in modo leggermente diverso. Per evitare di rovinare l’aspirapolvere è bene leggere le istruzioni e capire come pulirlo e lavarlo. Bastano poche accortezze per mantenere il nostro fedele elettrodomestico in perfetto stato, e per tanto tempo.

Pulire l’aspirapolvere dopo ogni utilizzo?

Come pulire aspirapolvere

Bisogna pulire l’aspirapolvere dopo ogni utilizzo? La risposta è si. Se non volete metterlo a rischio è meglio eliminare subito la sporcizia. Prima di riavvolgere il tubo e posare l’aspirapolvere, pulite la spazzola. Eliminate peli, capelli e ciuffi di polvere.

Potete anche staccare la spazzola dal tubo e usare quest’ultimo per aspirare tutte le tutte le impurità. Una volta a settimana, o quando vi rendete che è necessario, vi consigliamo di lavare la spazzola usando un panno in microfibra imbevuto con acqua e aceto.

Ogni due mesi circa vanno pulite le bocchette intercambiabili, il battitappeti e il tubo rigido, potete usare il detersivo per piatti o il sapone di Marsiglia oppure acqua, aceto e bicarbonato.

I filtri dell’aria sono più delicati, vanno estratti e puliti con un panno umido. Prima di rimontarli dovete asciugarli con un phon ad aria fredda

Come pulire l’aspirapolvere con sacchetto

Come pulire aspirapolvere

L’aspirapolvere con il sacchetto è molto comoda e igienica perché la sporcizia finisce direttamente nel sacchetto, basta semplicemente estrarlo e buttarlo via.

Il sacchetto va eliminato quando è pieno per circa 2/3, perché potrebbe diminuire l’efficienza dell’apparecchio. Prima di mettere un nuovo sacchetto lavate l’interno con acqua e aceto, usando un panno umido e ben strizzato.

Consigli per pulire l’aspirapolvere senza sacchetto

L’aspirapolvere senza sacchetto bisogna controllarlo regolarmente e svuotarlo prima che il serbatoio si riempia o si intasi troppo. Versate tutta la sporcizia nella spazzatura e cercate di pulire l’interno con un panno.

Fonte foto Pixabay, Pixabay, Pixabay

Gli accessori per la scrivania migliori per un ufficio in casa

Gli accessori per la scrivania migliori per un ufficio in casa

Stelle di Natale per decorare casa in vista delle feste di fine anno

Stelle di Natale per decorare casa in vista delle feste di fine anno

Come pulire un fornello bruciato: tutti i trucchi e i consigli per farlo splendere

Come pulire un fornello bruciato: tutti i trucchi e i consigli per farlo splendere

Aceto per pulire casa, come usarlo

Aceto per pulire casa, come usarlo

Come fare i fiocchi di Natale

Come fare i fiocchi di Natale

Come ridurre i rifiuti in cucina

Come ridurre i rifiuti in cucina

Come pulire le scarpe di camoscio senza rovinarlo: tutti i trucchi migliori

Come pulire le scarpe di camoscio senza rovinarlo: tutti i trucchi migliori