ikea

Quando torneremo all’Ikea, la troveremo così

Dal 18 Maggio riprende, con precauzione, la normalità. Ecco come cambiano le nostre esperienze

C’era una volta l’Ikea, uno dei nostri negozi preferiti per fare shopping, grande o piccolo, per gli ambienti della nostra casa. Tante le idee per l’arredamento, altrettante le ispirazioni che abbiamo da sempre trovato all’interno del colosso svedese, grazie anche all’offerta vastissima e ai prezzi contenuti.

ikea

Dal 18 marzo anche l’Ikea, come gli altri negozi, aprono al grande pubblico, ovviamente con le dovute precauzioni che preservano la salute di tutti, clientela e dipendenti compresi.

Chiaro è che il Coronavirus non ha solo cambiato la nostra vita e quelle che erano le nostre abitudini prima di marzo, ma inevitabilmente ha riformulato il nostro modo di vivere e anche di concepire gli acquisti. Ecco cosa succederà all’interno dell’Ikea.

ikea

La casa è stata in assoluto la grande protagonista del lockdown, il posto sicuro dove tutti ci siamo rifugiati, dove in molti abbiamo lavorato grazie all’attivazione dello smartworking. Trascorrendo negli ambiente domestici la maggior parte del nostro tempo, ci siamo ritrovati a stravolgerli a nostra immagine e somiglianza. Questo Ikea lo sa bene, che proprio durante la quarantena ha incrementato le vendite grazie al canale di acquisto online.

Il sito del colosso svedese è stato rinnovato negli scorsi giorni per consentire i cliente di avere un’esperienza da remoto completa, intuitiva e semplice. Le gallerie di immagini, contenti prodotti e ispirazioni sono state ampliate così da fornire al cliente tutte le informazioni necessarie all’acquisto.

ikea

E ancora, l’azienda ha deciso di mettere a disposizione sul sito un servizio di progettazione personalizzata da remoto con un consulente esperto, per venire incontro a ogni richiesta ed esigenza del cliente. Ma ora che il negozio riaprirà, cosa cambierà?

Gli spazi del negozio sono stati ripensati per la salvaguardia delle persone seguendo le regole previste dal Ministero della salute per la prevenzione del Coronavirus. Le entrate saranno regolamentate così che, una volta dentro, il cliente possa continuare a fare acquisti in maniera piacevole, e sicura, come prima.

Pareti bicolore per la casa: un tocco di colore semplice ma d'effetto

Specchi per arredare stanze e pareti: giochi di luce e consigli utili

Come pulire un fornello bruciato: tutti i trucchi e i consigli per farlo splendere

Figli riparano la casa dei genitori mentre sono in vacanza

Garage trasformato in casa per la suocera

Come lavare i jeans in lavatrice: alcuni consigli per non rovinarli

Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio