distanza

Le implicazioni psicologiche delle relazioni a distanza

L'effetto sulla testa e nel cuore dell'amore a distanza

Gestire adeguatamente una relazione a distanza ci aiuta a stare meglio con noi stessi e a stabilire dei limiti. In questo momento storico in cui siamo costretti a vivere lontani da chi amiamo a causa dell’isolamento da Coronavirus ci fa mettere tutto in discussione.

distanza

L’impatto della distanza

Per l’uomo, la distanza fisica ha anche implicazioni psicologiche. Ne vediamo la prova in espressioni colloquiali comuni come  “siamo vicini” o “stammi lontano” quando facciamo riferimento a cose o situazioni che ci influenzano negativamente.

Anche in termini fisici l’argomento della distanza è molto rilevante. Ogni individuo ha i suoi spazi, fondamentali e sacrosanti che si modulano sulla base delle esigenze di ognuno di noi. Tutti abbiamo bisogno di sentirci lontani o vicini alle persone che amiamo, il nostro corpo in questo senso occupa una certa quantità di spazio nella vita e sa di cosa ha bisogno.

I telefoni e il web ci fanno sentire vicini. A distanza

La distanza è un concetto che si applica anche agli oggetti e ai loro effetti sulla psiche umana. Il modo in cui ci sentiamo all’interno di una stanza piena di cose è sicuramente molto diverso da quando ci troviamo in una stanza scarsamente decorata dove tutto è lontano dal resto.

L’impatto più evidente della distanza riguarda il piano fisico. Distanziarsi fisicamente o avvicinarsi ci risulta automatico nella quotidianità perché questi gesti manifestano la volontà emotiva di una vicinanza o una distanza. Secondo gli studi condotti dai ricercatori dell’Università del Colorado e quella di Yale la distanza fisica influenza i pensieri e i sentimenti delle persone.

Gli effetti della distanza fisica

In altre parole, la distanza fisica ha un impatto sul giudizio delle persone che ci sono lontano e sullo stato emotivo personale. I risultati dello studio condotto dalle due Università hanno mostrato come inevitabilmente la lontananza abbia ripercussioni su diversi aspetti della vita umana, come i conflitti.

Un risultato dei loro esperimenti ha suggerito che i sentimenti di distanza possono moderare l’intensità emotiva degli stimoli. In altre parole, le cose lontane ti influenzano di meno. Essere presenti nella vita di qualcuno vuol dire farlo emotivamente e fisicamente, ecco perché il distanziamento sociale ci pesa così tanto e avvia un dialogo interiore che forse non avevamo mai affrontato prima.

Lui non è geloso? 5 segnali che dimostrano che lo nasconde

Lui guarda le altre, è normale? Ecco quando sì e quando invece no

I segnali che il tuo uomo non ti ama più

Perchè attiro sempre gli uomini impegnati? Fermati e inizia ad amarti

Benefici essere single dopo i 40 anni

Lui non ci prova, cosa fare? Trucchi per farlo sbilanciare

Siete single o in coppia? Le previsioni sull'amore, per il 2018, segno per segno.