Caro Uomo, se sei pronto ad amarmi, io ti aspetto

Lettera aperta all’uomo che sarà l’amore della mia vita

Home > Coppia e relazioni > Caro Uomo, se sei pronto ad amarmi, io ti aspetto

Caro te,

non credo di essere una donna perfetta, anche se certo, lo sappiamo bene che noi siamo creature perfette e che forse Dio ci ha plasmato a sua immagine e somiglianza. Quello che voglio dire è che probabilmente commetterò degli errori, forse la mia gelosia, sì sicuramente quella ti spaventerà.

Forse anche i miei capelli arruffati al mattino non ti piaceranno, così le prime rughe che appaiono sul volto, anche se alcuni uomini le trovano sexy. I chili di troppo però, con quelli dovrai convincerci perché sono nata pigra e il mio corpo probabilmente non sarà mai come quello di Belen. Quindi non stupirti se le prime volte ti chiederò di fare l’amore con la luce spenta.

Eppure immagino che quello che più ti spaventerà sarà il mio carattere forte e la mia indipendenza emotiva, personale e professionale, perché vedi, da quando sono bambina ho smesso di chiedere. Qualsiasi cosa. E ancora oggi, nei momenti più difficili e dolorosi non trovo il coraggio di chiedere aiuto.

 Ed è assurdo che lo faccia proprio io, che sono sempre lì pronta ad aiutare tutti mettendo gli altri al primo posto e riducendo il tempo libero per me e per le mie passioni in briciole. Dovrei pensare più a me stessa e tu dovresti essere lì per ricordarmelo.

 Dovresti essermi accanto per aiutarmi, anche se non te lo chiedo. Dovresti gioire con e ammirare la forza e l’entusiasmo con cui combatto le mie battaglie ogni giorno e il mio lavoro poi. Mi sono fatta da sola, giorno dopo giorno e ho raggiunto un traguardo di cui sono orgogliosa, anche tu dovresti esserlo.

Ho incontrato molti uomini che mi hanno corteggiata, voluta, desiderata ma non amata. E sai perché? Perché ho finto di essere chi non sono.

Sorridevo ogni giorno per poi ritrovarmi nella mia casa, in una nuova città a piangere lacrime salate per i miei fallimenti.
Ho finto di non avere un cuore perché il mio era letteralmente in frantumi. Ho finto che non mi importasse di niente e di nessuno mentre tenevo lo sguardo fisso su quel telefono in attesa di una sola telefonata che potesse rallegrare la mia giornata.

Mi sono convinta poi che poi il problema fossi io e la mia mancanza di quel potere magico che trasforma la bestia in principe azzurro.

Quindi tu, ovunque sei in questo momento, se e quando arriverai sei davvero pronto tutto questo? Perché sai dovrai essere in grado di essere forte e duro nell’amore, ma al contempo estremamente dolce e paziente. Dovrai abituarti a stare con una persona estremamente logorroica che però non è in grado di far parlare al cuore. E sono una maniaca del controllo, questo te l’ho già detto?

Quindi in ordine dovrai: amarmi, prenderti cura di me, prendermi anche un po’ in giro ogni tanto, perché io mi prendo davvero troppo sul serio. Dovrai essere dolce perché sono permalosa ma duro per farmi mollare il colpo. Dovrai lasciarmi la mia indipendenza, ma ti prego, sii anche un po’ geloso perché amo questo aspetto di te. Puoi farlo?

E poi dovrai giocare con me e con il nostro cane, viaggiare, regalarmi peonie e mimose e accarezzarmi i capelli. Prendermi per mano quando facciamo shopping e sgridarmi quando dico parolacce in pubblico.

 Insomma se sei pronto per tutto questo, io ti aspetto.

Caro Uomo, se sei pronto ad amarmi, io ti aspetto