Cioccolato rosa Ruby: dove assaggiarlo

Il trend food del momento: il cioccolato rosa! Ecco dove trovarlo in Italia

Gli esperti lo chiamano Ruby, ed è il trend food del momento. Scopriamo insieme la sua storia, dove poterlo assaggiare al naturale, una ricetta da provare e tutte le curiosità!

cioccolato-rosa-ruby-curiosita

Lo abbiamo visto come guscio dei nuovi Baci Perugina in edizione limitata e del KitKat, e ora finalmente il cioccolato rosa di cui tutti parlano si può provare al naturale. Questo indirizzo è il primo (e al momento unico) in Italia: la boutique-chocolat Zaini di Milano (in via De Cristoforis, tra Brera e Corso Como). Da Zaini puoi scegliere tra tavolette, cioccolatini a forma di labbra, blocchetto da 100 grammi e mini gocce, e una volta assaggiati è facile diventarne ossessionati.

cioccolato-rosa-ruby-curiosita

In effetti al naturale si sente tutta l’intensità del Ruby: questo è il nome per gli addetti ai lavori del cioccolato rosa, perché è prodotto con fave di cacao color rubino che quindi gli donano naturalmente, senza coloranti e aromi. Lo ha messo a punto l’Accademia di Barry Callebaut dopo anni di ricerca. Ma che sapore ha? All’inizio sembra di mangiare del comune cioccolato bianco, ma poi è un’esplosione di sapori! Lascia in bocca un amarognolo che sa di frutti rossi appena colti, particolarmente piacevole e molto sofisticato.

cioccolato-rosa-ruby-dove-assaggiarlo

La bella notizia è che, oltre che mangiato da solo, il Ruby è perfetto da usare anche in tante ricette facili: per esempio, sciolto a bagnomaria per poi avvolgere le fragole fresche o riempire cestini di pasta frolla è una delizia, ma anche in cioccolata calda anche se un po’ perde il colore, e può rendere molto particolari anche i dolci più semplici. Ecco, ad esempio, la ricetta di mini muffin suggerita da Zaini:

Ingredienti: 2 uova, 250 g di farina, 200 ml di latte, 150 g di zucchero, 80 g di burro, 90 g di cacao fondente, 30 g di gocce di fondente, 1 bustina di lievito, un pizzico di sale. Per la copertura: 150 g di cioccolato Ruby.

Procedimento: Mescolare farina, cacao e lievito in un terrina, aggiungere il pizzico di sale. Far sciogliere nel frattempo a bagnomaria il burro, quindi farlo intiepidire. Montare le uova (meglio uova a temperatura ambiente) con lo zucchero. Amalgamare lentamente il composto di uova e zucchero al burro intiepidito. Quando tutto sarà amalgamato bene aggiungere il composto di farina lievito e cacao. Unire quindi il latte poco alla volta. Versare il composto in 15 pirottini o stampi da muffin, riempiendoli per poco più della metà, spargervi sopra le gocce di cioccolato e infornare a 180° per 15/20 minuti. Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato Ruby, fino a ottenere una crema fluida. Estratti i muffin dal forno e lasciare raffreddare e procedere quindi alla glassatura dei muffin con la crema Ruby, aiutandosi con una sac a poche. Lasciare solidificare la glassa a temperatura ambiente o in frigorifero. Servire i muffin a temperatura ambiente.