Come cucinare il pollo arrosto con patate

Nel giorno del #PolloArrostoDay, ecco come si prepara con un contorno di patate.

Home > Cucina > Come cucinare il pollo arrosto con patate

Come cucinare il pollo arrosto con patate? E’ una classica ricetta della tradizione, che spesso sono le nostre nonne a portare in tavola per il pranzo della domenica in famiglia, un rito irrinunciabile per numerose famiglie italiane. E’ semplice e molto gustoso ed è un pasto completo per poter essere gustato rigorosamente in compagnia. Perché oggi vi proponiamo la ricetta del pollo arrosto con patate? Perché forse non tutti sanno che il 2 ottobre è il #PolloArrostoDay. E noi lo celebriamo in cucina!

pollo arrosto con patate

Il 2 ottobre, proprio nel giorno in cui si celebra la Festa dei Nonni, si festeggia anche il #PolloArrostoDay. E’ la prima edizione di un evento social che celebra una ricetta che per il 36% degli italiani è un piatto irrinunciabile, soprattutto per il pranzo della domenica in famiglia o per un giorno di festa. Il pollo arrosto deve essere croccante fuori e tenero dentro, da questo non si scappa.

La ricetta tradizionale del pollo arrosto è facile, anche se ci sono tante varianti. Le patate sono il contorno perfetto per poter accompagnare la carne, ma c’è anche chi preferisce altre verdure. E allora, siete pronti a preparare un pollo arrosto con patate che lascerà tutti senza parole?

Pollo arrosto con patate

Ricetta del pollo arrosto con patate

Ingredienti del pollo arrosto con patate

  • 1 pollo da un chilo da lasciare intero
  • 1 limone
  • 8 foglie di salvia
  • 4 rami di rosmarino
  • 4 patate medie
  • olio extravergine di oliva
  • burro
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe

Preparazione del pollo arrosto con patate

  • Accendete il forno a 220 gradi ventilato.
  • Tritate il rosmarino, mezzo spicchio di aglio e 4 foglie di salvia.
  • Aggiungete al trito il sale, senza esagerare.
  • Bagnate il pollo con l’olio extravergine di oliva massaggiandolo.
  • Inserite dentro il pollo i rametti rimasti intero di rosmarino, una noce di burro, sale e pepe, l’aglio rimanente, le foglie di salvia rimaste e il limone senza estremità e punzecchiato.
  • Massagiate l’esterno con il trito preparato.
  • Oliate una pirofila e mettete dentro il pollo.
  • Infornate e fate rosolare per 5 minuti.
  • Giratelo e cuocete per altri 5 minuti.
  • Lavate, sbucciate e tagliate le patate.
  • Mettete le patate in acqua fredda fino a quando non le aggiungerete al pollo.
  • Mettete le patate asciugate e oliate e salate insieme al pollo.
  • Cuocete in forno a 200 gradi per un’ora ricordandovi di girare il pollo e mescolare le patate ogni tanto.