frittate - di-verdure

20 ricette di frittate di verdure, gustose e facilissime da preparare

Ecco come potete preparare le frittate di verdure, dalle ricette più ricche a quelle light

Le frittate di verdure sono un piatto unico completo, che possiamo preparare davvero in tantissimi modi. . 

La frittata piace anche ai più piccoli e si prepara in pochi minuti.

Frittate di verdure al forno 

frittata

Le frittate di verdure al forno sono una versione più leggera della classica frittata cotta in padella.

Ingredienti:

  • 8 uova
  • Pepe nero
  • 4-5  cucchiai di parmigiano reggiano
  • Sale
  • 1 carota
  • Sale
  • 1 sedano
  • mezza melanzana
  • 1 pomodoro
  • Burro
  • 1 patata

Tagliare tutte le verdure in tante fette sottili oppure a listarelle  e cuocerle a vapore, tranne i pomodori.

Tagliare poi i pomodori a metà, sbollentarli qualche minuto e lasciarli raffreddare.

Dopodiché levare via  i semi e la buccia. 

Versate, poi, le verdure pronte in una pirofila rotonda (diametro di 26 cm), che avrete precedentemente imburrato.

Aggiungere anche l’uovo sbattuto insieme al parmigiano, pepe e timo (se volete). Aggiungere il sale a piacere e mescolare il tutto ben bene e infornare. 

Impostare il forno a  180° ventilato,  per circa 25 minuti. Questa ricetta è indicata per essere servita a 4 persone. 

Frittata con zucchine e prosciutto al forno

Una variante più saporita della frittata al forno è, ad esempio, quella con zucchine e prosciutto.

La preparazione è la stessa della precedente, cambiano gli ingredienti. 

Si può cuocere in forno. 

Ingredienti: 

  • 4 Uova
  • 1 Zucchina
  • 100 g Prosciutto cotto (a cubetti)
  • 40 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • Sale
  • Pepe

Con le verdure miste 

Se desiderate preparare un piatto colorato, da servire anche a quadratini come antipasto, la frittata di verdure miste è, secondo noi, perfetta. 

Ingredienti: 

  • 4 uova
  • 200 grammi di patate
  • 200 grammi di zucchine
  • 150 grammi di carote
  • Parmigiano
  • Sale 
  • Pepe
  • Olio extravergine
  • Erba cipollina
  • 1 cipolla 

Per prima cosa, dovete preparare le verdure.

Tagliare a fettine la cipolla, le patate, le zucchine e le carote.

Scaldate l’olio in una padella e fate rosolare prima la cipolla e poi le altre verdure.

Aggiungere dopo un pizzico di sale. 

Lasciate cuocere per circa cinque minuti – le verdure si devono  ammorbidire.

Sbattere, poi, le uova con sale, pepe, parmigiano grattugiato (da uno a tre cucchiai, in base a come si preferisce). 

Aggiungere   nell’uovo  le verdure e l’erba cipollina tritata e mescolare. 

Versare tutto in una padella pulita antiaderente e cuocere a fuoco moderato  con il coperchio per sei minuti per lato.

Versione light

frittata-cotta-forno

Questa ricetta è perfetta se siete a dieta e gradite una frittata cotta senza olio e senza burro. 

Ingredienti: 

  • 3 uova
  • 1 cipolla piccola 
  • 200 gr di zucchine
  • 100 gr di carote
  • 50 gr piselli in barattolo
  • sale
  • pepe

Tagliare le zucchine e le carote a fette sottili,  utilizzando una grattugia.

Tagliare, invece, la cipolla a fettine sottili, utilizzando un coltello.

Scaldare una padella antiaderente e mettere  le cipolle con un po’ di sale e fatele appassire con la loro acqua.

Aggiungere, poi, le carote e le zucchine e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti. 

Quando le verdure si sono ammorbidite,  versare anche  i piselli e aggiustare di sale e pepe. 

In una ciotola capiente, sbattete le uova, aggiungendo un po’ di sale e pepe e poi le verdure cotte e mescolare per bene.

Scaldare  un’altra padella, senza aggiungere olio, e versare l’uovo sbattuto con le verdure.  

Cuocere a fiamma bassa per circa cinque  minuti, capovolgere la frittata e cuocere per altri cinque minuti.

Frittata di verdure light cotta al forno 

La frittata in versione light la potete può cuocere anche in forno.

Potete prendere da esempio la ricetta della frittata precedente.

Invece che cuocere l’omelette in padella, mettete quest’ultima in forno –  preriscaldato a 180°- 200° – per circa 30 minuti.

Omelette light con piselli

Questa ricetta è leggera e perfetta da includere in una dieta ipocalorica. 

Ingredienti per 4 persone: 

  • 4 uova
  • 60 grammi di piselli freschi o surgelati
  • 1 cucchiaio di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale

Fate soffriggere l’aglio con la cipolla e versare i piselli per la cottura.

Aggiungere poi anche l’uovo sbattuto e lascia cuocere la frittata per qualche minuto. 

Frittata di verdure lesse

ricetta-frittata

Le frittate di verdure lesse sono ideali per i bambini più piccoli.

Essendo le verdure all’interno dell’uovo morbide, queste ultime possono essere masticate più facilmente. 

Ingredienti: 

  • 2 uova
  • 25 grammi di parmigiano
  • 150 gr di verdure bollite (carota/zucchina/patata/zucca)
  • 2 cucchiai di latte
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva

In un’ampia ciotola mescolare le uova con il parmigiano grattugiato e il sale.

Aggiungere anche due cucchiai di latte, per ammorbidire la frittata. 

Aggiungere poi le vostre verdure bollite, tagliate a pezzettini. 

Fate scaldare un filo d’olio in una padella antiaderente e versare il composto quando è calda. 

Se volete preparare delle mini frittatine, che possono piacere ai bambini, utilizzate una  formina metallica circolare in cui versare l’uovo. 

In questo modo ottenete tante  frittate rotonde.

Fate solo attenzione a togliere la formina quando l’uovo inizierà a rapprendersi e solo dopo capovolgere. 

Frittata di zucchine e patate

Quella classica con le zucchine e le patate è tra le frittate di verdure più buone.  

Ingredienti: 

  • 4 uova
  • 2 zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 patate
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
  • Parmigiano (qualche cucchiaio)

Tagliare  le zucchine a rondelle. 

In  una padella antiaderente, fate rosolare uno spicchio d’aglio con un po’ di olio.

Aggiungere le zucchine e aggiustare di sale e pepe.

Lasciare le verdure cuocere in padella, fino a che non diventano morbide.

Tagliare le patate in piccoli cubetti, da aggiungere anch’ esse in padella insieme alle zucchine. 

Lasciare cuocere le verdure, aggiungendo dell’altro olio extravergine d’oliva se necessario,  fino a cottura ultimata. 

In una ciotola sbattere le uova insieme al formaggio, sale e pepe, versare le verdure pronte e cuocere in padella, per circa sette minuti per lato. 

Frittata patate e mozzarella al forno

Le varianti della precedente ricetta sono davvero tante.

Potete, ad esempio, omettere le zucchine e aggiungere ad esempio la mozzarella e cuocerla al forno.

Il procedimento è il solito, ma nell’uovo si aggiungono la farina, il latte e l’acqua.  Si modificano le dosi. 

Ingredienti: 

  • 4 uova
  • 40 grammi di parmigiano 
  • 30 grammi di farina 00
  • 120 ml latte
  • 50 ml acqua Frizzante
  • 200 grammi patate
  • 125 grammi mozzarella
  • 10 ml olio Extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo (Facoltativo)

Con le verdure senza uova

Questa ricetta è dedicata a coloro che sono allergici o che seguono una dieta vegana.

Ingredienti: 

  • 200 grammi farina di ceci
  • 2 cucchiai di olio
  • 300 ml di acqua 
  • 60 grammi di zucchine (o altra verdura a piacere)
  • Curcuma
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata

Il procedimento è semplice: mettere  la farina di ceci nell’acqua e mescolare con un filo d’olio.

Versare, successivamente, un po’ di noce moscata, il pepe e la curcuma (se vi piace), poi regolate il sale. 

Tagliate le zucchine a fettine sottili sottili e versatele all’impasto. Mescolate per amalgamare bene le verdure. 

Versare la crema della frittata in una padella antiaderente, da chiudere con il coperchio, e fate cuocere a fuoco lento fino a doratura, girando la frittata sui due lati. 

Frittata senza uova con farina di mais

frittata -padella

Chi non gradisce la farina di ceci, nella frittata senza uova, può usare altri ingredienti.

La frittata vegana si può preparare utilizzando la farina di mais, ma anche la farina di piselli o la farina di grano tenero.

Per quanto riguarda le dosi di acqua e farina di ceci o di mais, potete provare a variare un po’ la quantità di acqua in rapporto alla farina.

Si ottiene così una consistenza diversa. 

Per la frittata potete anche utilizzare l’acqua frizzante al posto di quella liscia, per fare un impasto più soffice. 

Frittata di albumi e spinaci 

Ecco un’altra ricetta facilissima da preparare. 

  • 500 ml di albumi
  • 200 g spinaci (surgelati)
  • Noce moscata
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Lessare gli spinaci per 5 minuti e scolateli bene. Fateli saltare in padella con l’olio extravergine d’oliva, per lasciare evaporare l’acqua in eccesso.

Insaporire con la noce moscata, il sale e il pepe.

Versare gli albumi in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale e di pepe, sbattere bene con una forchetta e unire gli spinaci. 

Versare il composto in una teglia un po’ oliata e cuocere in forno a 180 gradi ventilato per 20 minuti. 

Omelette con albumi e pomodorini al forno

Un’alternativa alla frittata di albumi con gli spinaci, è quella con i pomodorini.

Il procedimento è lo stesso della precedente ricetta, cambiano solo gli ingredienti. 

Ingredienti: 

  • 250 g albumi
  • 50 g pomodorini ciliegino 
  • 10 g parmigiano reggiano 
  • Origano 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  •  2 cucchiai olio extravergine d’oliva

Questa frittata si cuoce in padella, dove avrete fatto rosolare e appassire i pomodorini. 

Frittata di albumi e patate

Anche la frittata di albumi e patate è tra le frittate di verdure più gustose e leggere da assaggiare.

Anche questa omelette si cuoce in forno (180 gradi ventilato per venti minuti)  come quella di spinaci. 

Si fa prima rosolare la cipolla nella padella e poi si versano le patate nella padella fino a farle ammorbidire. 

Ingredienti: 

  • 6-9 albumi
  • 2 patate
  • Rosmarino 
  • 1 cipolla
  • Olio di oliva
  • Pepe nero un pizzico 
  • Sale un pizzico 

Frittata di verdure al microonde 

Con il microonde, potete preparare le vostre frittate di verdure in 2 minuti, senza frittura. Ecco le dosi per una persona. 

Ingredienti: 

  • 1 uovo
  • scamorza qualche fettina
  • 1 cucchiaio di latte o 1 cucchiaino di yogurt
  • basilico o timo
  • 1 cucchiaino di parmigiano reggiano o grana
  • sale
  • 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva
  • mezza zucchina
  • 1 cucchiaino di pecorino romano al posto del parmigiano

Fate cuocere prima le zucchine nel microonde, tagliate sottili.

Usate un contenitore leggermente oliato. 

Impostare il microonde alla massima potenza per 2 minuti. Sfornare e aggiungere  il composto di uova, latte, formaggio ed olio, aggiustate di sale e fate cuocere nel microonde a massima potenza per 2 minuti. 

Frittata di bietole al microonde

Anche questa ricetta è buonissima e leggera.

Dovete procurarvi il piatto con funzione crisp da utilizzare in microonde. 

Ingredienti per sei persone: 

  • 500 grammi bietoline
  • 6 uova
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • 50 ml latte
  • Sale e pepe
  • Foglioline fresche maggiorana (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di olio 

Bollire le bietole per due minuti in pentola a pressione e trasferirle in una ciotola capiente, dopo aver fatto scolare l’acqua. 

Aggiungere nella ciotola gli altri ingredienti e mescolare bene con la forchetta.

Ungere il fondo del piatto funzione crisp del microonde, dove versare il composto e cuocere con la stessa funzione nel microonde per 15/16 minuti. 

Frittata di bietole e ricotta

Se volete rendere ancora più gustosa la ricetta precedente, potete aggiungere la ricotta.

Questa frittata si cuoce, però, in padella o in forno. 

Ingredienti: 

  • 6 Uova
  • 200 g di bietole
  • 100 g Ricotta vaccina
  • 5 cucchiai pecorino romano grattugiato (o Parmigiano)
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Frittate di verdure: con le cipolle al microonde

Un’altra versione della frittata di verdure cotta nel microonde è quella con le cipolle e si preparare facilmente. 

Ingredienti: 

  • 5 uova
  • 2 cipolle
  • 4 cucchiai di latte
  • Noce moscata q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 
  • Sale 
  • Pepe 

Tagliare la cipolla a rondelle sottili e fatele cuocere nel  microonde –  in un contenitore apposito  unto d’olio –  con un pizzico di sale, di pepe e di noce moscata – 5 minuti a 750W.

Versare in una teglia rotonda le cipolle cotte con l’uovo sbattuto e  cuocere con la stessa funzione, per altri 5 minuti.

Omelette con fiori di zucca

La frittata con i fiori di zucca è una ricetta leggera e semplice, tra le frittate di verdure migliori.

Ingredienti: 

  • 6 uova
  • 24 fiori di zucca
  • 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

Lavare e pulire i fiori  zucca,eliminando i gambi e i pistilli. 

Scaldate 4 cucchiai di olio in una padella antiaderente, unite i fiori di zucca e un po’ di sale e cuocere per un minuto.

Aggiungete le uova sbattute con gli altri ingredienti  e cuocete la frittata a fiamma bassa per 10 minuti, entrambi i lati.  

Con i pomodori e basilico 

Questa frittata con le verdure è un piatto povero, ma sempre gradito e per questo vi proponiamo la ricetta.

Ingredienti:  

  • 6 uova 
  • 200 g pomodorini datterini 
  • 6 grammi basilico
  • 40 g cipolle rosse 
  • 50 g parmigiano  
  • 3 cucchiaini paprika dolce 
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva 

Dopo aver tagliato a pezzetti le cipolle e i pomodori, sbattere l’uovo con tutti gli ingredienti e le verdure a crudo. 


Cuocere in una padella antiaderente con un po’ di olio per dieci minuti su ogni lato.

Gnocchi fatti in casa alla ricotta e curcuma

La ricetta dei peperoni in barattolo con tonno e olive nere

7 cose da sapere sul vino novello

La ricetta delle frittelle di mele

I libri di cucina del mese di ottobre

La ricetta del riso alle castagne

Torta all'Acqua, ottima per dimagrire