A cosa serve la parte blu della gomma per cancellare?

 

Avete presente le gomme per cancellare che hanno una parte rossa e una parte blu? Le abbiamo usate tutti quando andavamo a scuola e ancora oggi sono in commercio e i nostri figli le hanno nel loro portapenne ricco di accessori per la scrittura. Una gomma per cancellare serve, per l’appunto, per cancellare (anche se qui abbiamo visto tanti usi diversi di questo pezzo di cancelleria). Se la parte rossa cancella la matita, la parte blu a cosa serve? Sappiate che fino a oggi l’abbiamo tutti usata nel modo sbagliato.

gomma-per-cancellare1
La classica gomma per cancellare

Fin da quando siamo piccini sappiamo che la parte rossa si utilizza per cancellare la matita dal foglio, quando abbiamo sbagliato a scrivere o a tracciare un disegno, mentre la parte blu, molto più abrasiva dell’altra, serve per cancellare la penna. Ma in realtà non è così, non serve assolutamente a cancellare la penna, la sua funzionalità è un’altra.

Oggi, finalmente, scopriamo a cosa serve: la parte blu non serve a cancellare la penna dal foglio, ma sempre a cancellare la matita. L’unica diffferenza è che il lato rosso si usa sui normali fogli che usiamo per scrivere, mentre il lato blu è stato pensato per altrre superfici, come il cartone o la terracotta. Il mistero è stato svelato.

Finalmente le nuove generazioni la useranno come si deve. Ed ecco come si fanno le gomme:

di Redazione